Home Prima Pagina Riapertura centri estivi il 15 giugno, le Regioni possono anticipare o posticipare

Riapertura centri estivi il 15 giugno, le Regioni possono anticipare o posticipare

481
0

“Abbiamo dato le indicazioni e stanziato 185 milioni di euro, l’investimento più alto in questo settore nella storia della Repubblica.” La ministra della famiglia e pari opportunità Elena Bonetti annuncia le azioni per la riapertura dei centri estivi. “Ora sta alle Regioni decidere se anticiparne o posticiparne l’avvio,- spiega la Bonetti-  rispetto alla data del 15 giugno, in base al loro andamento epidemiologico. Bisogna riconoscere che c’è una richiesta urgente delle famiglie e dei bambini -sostiene la ministra Bonetti- di poter avere occasioni di carattere educativo, perché possano ricominciare ad avere situazioni di relazione e di socialità”.

La Bonetti afferma di aver chiesto al Comitato tecnico-scientifico le regole per far svolgere ai bambini le attività in sicurezza e come ministra ha stanziato le risorse. Ovviamente, le Regioni potranno avere definire dati e protocolli diversi, ma che siano compatibili con le linee guida nazionali, in base alla curva epidemiologica.