Home Cronaca Sisma, Arquata del Tronto sarà ricostruita dall’architetto Stefano Boeri

Sisma, Arquata del Tronto sarà ricostruita dall’architetto Stefano Boeri

1484
0

Arquata del Tronto, il comune maggiormente colpito nell’Ascolano dal sisma del 2016, sarà ricostruita dalla società capitanata dall’architetto Stefano Boeri.

La Mate, società cooperativa di architetti di cui Boeri è la figura trainante, infatti si è aggiudicata la gara europea telematica indetta dalla stazione appaltante Regione Marche per l’affidamento dei servizi tecnici per la redazione dei piani urbanistici attuativi delle zone perimetrate del Comune di Arquata e frazioni. L’ importo netto contrattuale ammonta a 340.412 euro. Tempo complessivo di esecuzione del servizio 156 giorni.

“Siamo fiduciosi nell’operato di Boeri e del suo team di professionisti. Nessun politico si permetta di fare campagna elettorale sul terremoto” – dichiara il vicesindaco di Arquata, Michele Franchi.

Boeri ha firmato altre opere della ricostruzione come il PalaBoeri, la struttura polivalente di Norcia, al centro di un’inchiesta della magistratura, da cui l’architetto è uscito assolto. Ma è la seconda volta che affronta la sfida di ricostruire un paese che non c’è più: pochi mesi fa, con il gruppo Mate, si era aggiudicato la redazione del piano attuativo per la ricostruzione di Castelsantangelo sul Nera.