Home Cronaca Aggredisce moglie che scappa in strada: allontanato da casa. Intervento Ps ad...

Aggredisce moglie che scappa in strada: allontanato da casa. Intervento Ps ad Ascoli Piceno. La donna da tempo sarebbe stata minacciata e picchiata

341
0
Una ragazza rannicchiata su se stessa in un'immagine simbolica di violenza alle donne. Quattro violenze su cinque avvengono all'interno di una relazione sentimentale mentre solo una su 100 a opera di sconosciuti. A subirle sono soprattutto donne tra i 35 e i 44 anni (32%), sposate (50%) con figli (79%), diplomate (53%) e di professione impiegate (21%). Ammettono di patire ricatti, insulti e minacce (44%), violenza fisica, anche con corpi contundenti come martelli o altri oggetti taglienti (26%), economica (13%) e sessuale (7%). Sono i dati di Telefono rosa, secondo cui inoltre la meta' delle violenze denunciate da donne nel 2009 rientra nel reato di stalking. FRANCO SILVI / ARCHIVIO / ANSA/ DBA

ASCOLI – Dopo una lite in casa con il marito una donna è fuggita in strada scalza: da tempo, a quanto pare, era minacciata e picchiata dal coniuge, spesso per motivi di gelosia, ma sembra anche per problemi economici.
E’ accaduto ad Ascoli Piceno: la polizia, anche su indicazione della Procura, ha disposto l’allontanamento da casa dell’uomo, un 42enne, e il gip ha aggravato la misura, aggiungendo il divieto di avvicinarsi alla moglie.
L’ultima aggressione sarebbe avvenuta qualche sera fa. Dopo l’ennesima lite la donna è scappata e ha iniziato a vagare, senza scarpe per strada, sotto la pioggia battente.
E’ stata notata da qualcuno che ha allertato il 113 e una volante l’ha rintracciata. La donna, in un inglese stentato, ha parlato con gli agenti e si è convinta ad andare con loro in Questura. Lì è scoppiata a piangere e ha fatto capire agli investigatori della Mobile di essere da tempo minacciata e picchiata dal marito.
Gli agenti a questo punto hanno attivato la procedura di Codice Rosso. La vicenda ora è seguita anche dai Servizi Sociali del Comune: i coniugi saranno costantemente monitorati dagli agenti.