Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia CUPRA MARITTIMA HA DOVUTO RINUNCIARE ALLA FIERA DI MAGGIO

CUPRA MARITTIMA HA DOVUTO RINUNCIARE ALLA FIERA DI MAGGIO

351
0

CUPRA – “Per quest’anno abbiamo dovuto rinunciare ad un evento tradizionale che da più di trent’anni ci introduce dalla primavera alla bella stagione: La Fiera di Maggio”. E’ il primo cittadino di Cupra, Alessio Piersimoni, a riflettere sulla decisione che ha dovuto prendere l’amministrazione comunale, a causa del covid 19.
“Avevamo nuove idee per valorizzare l’evento, ma l’emergenza coranavirus ha scombussolato i nostri piani; la fiera si sviluppa su tutte le vie del centro e, con la polizia locale e l’ufficio commercio, abbiamo realizzato che sarebbe stato impossibile svolgere la manifestazione nel rispetto delle norme anti-covid.
Possiamo comunque goderci in sicurezza e relax un anticipo d’estate sulla nostra spiaggia, sul lungomare e presso le nostre attività ricettive e di ristorazione, che hanno riaperto nel rispetto rigoroso della sicurezza”.