Home Cultura & Spettacolo Ascoli, Parte ‘Estate al Museo’ il Centro estivo per bambini a cura...

Ascoli, Parte ‘Estate al Museo’ il Centro estivo per bambini a cura dei Musei Civici

290
0

Parte il centro estivo organizzato dai Musei Civici in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno. Giochi creativi e laboratori didattici si alterneranno per coinvolgere i bambini lungo un percorso divertente, formativo e coerente alle linee guida redatte per favorire la socialità dei minori nella fase 2 dell’emergenza COVID-19.

L’arte sarà lo strumento attraverso il quale i bimbi svilupperanno fantasia, manualità ed empatia. In un ambiente distensivo e protetto le attività ricreative, ludiche e didattiche – realizzate da operatori museali debitamente formati – offriranno l’opportunità di confrontarsi con gli altri, conoscere se stessi ed esprimere liberamente le proprie emozioni.

Il servizio Estate al museo, proposto dai gestori – Integra Gestione Integrata Sistemi per la Cultura e Il Picchio Consorzio di Cooperative Sociali – intende porsi come strumento utile per aiutare le famiglie dopo un periodo impegnativo e piuttosto traumatico, durante il quale i genitori sono stati chiamati a mettere in campo risorse fuori dall’ordinario.

Il centro estivo, rivolto ai bambini che negli ultimi mesi sono stati privati di “quella routine prevedibile e fonte di tranquillità”, è caratterizzato da attività con precise finalità educative, sociali e creative. Difatti, in ciascuna struttura, ogni giorno, verranno effettuati laboratori diversi in base alle collezioni ospitate all’interno dei musei e saranno privilegiati giochi in spazi aperti, dove i bambini potranno svagarsi con enormi benefici sulla salute psicofisica.

Di seguito vengono riportate solo alcune delle innumerevoli attività che si svolgeranno in occasione dell’Estate al Museo:

• Costruisci il tuo amuleto
Visita al Museo dell’Alto Medioevo, dove i bambini avranno modo di vedere e ammirare gli elementi apotropaici presenti nelle teche per poi realizzare un loro amuleto porta fortuna come facevano i popoli germanici e prima di loro gli egizi e i romani.

• Pittura en plein air (utilizzando gli spazi all’aperto del Chiostro S. Agostino)
Ispirati dal paesaggio o da una veduta particolare, i bambini, dotati di cavalletto, tavolozza e pennelli dovranno dipingere ciò che vedono e farne una loro particolare interpretazione. Si potrebbe stimolare la loro fantasia anche con della musica in sottofondo.

• Costruiamo un Terrario
Dopo la passeggiata al fiume e la visita didattica all’interno della Cartiera Papale, far sistemare tutti i bambini all’interno per la realizzazione di un terrario. Durante la visita al fiume è importante far notare ai bambini l’importanza dell’acqua per noi e per la vegetazione. Mostrare loro le piante, le foglie cadute e il loro ciclo di vita. La parte pratica consiste nel dare ai bambini dei vasetti di vetro dove andranno a posizionare all’interno, vari strati di terra e piccole piante/erbe, raccolte lungofiume. In questo modo possono sviluppare un ecosistema da dove poter ammirare l’evoluzione della natura.

Tutto avverrà in totale sicurezza. La pulizia approfondita degli spazi e dei materiali con detergenti appositi verrà garantita con frequenza giornaliera a chiusura di ciascuna attività. Ad ogni partecipante verrà fornito un kit singolo di materiali per l’utilizzo esclusivo; eventuali attrezzature utilizzate in modo promiscuo saranno prontamente pulite dall’operatore dopo ogni utilizzo. All’interno di ciascuna struttura museale saranno individuati dei servizi igienici da riservare all’utilizzo esclusivo dei bambini partecipanti al centro. Saranno poi puliti e igienizzati dopo ogni utilizzo con prodotti appositi a base di ipoclorito di sodio allo 0.1% di cloro attivo.

INFO UTILI

 Estate al Museo è rivolto ai bambini dai 6 agli 11 anni.
 Possono partecipare massimo 7 bambini per ciascun turno.
 I centri estivi vengono svolti con identiche modalità nella Galleria d’Arte Contemporanea O. Licini, al Forte Malatesta e nei Musei della Cartiera Papale di Ascoli Piceno. Sono previste escursioni e visite speciali nella Pinacoteca civica e al Museo dell’Arte Ceramica. Le attività si tengono in spazi aperti e ariosi così come in aule didattiche appositamente predisposte per accogliere i più piccoli in totale sicurezza.
 Il servizio viene erogato dal 22 giugno al 4 settembre. I corsi sono sospesi nei giorni 5-10-11-12-13-14 agosto 2020.
 Il centro è organizzato a cadenza settimanale su due turni distinti secondo la seguente modalità:
– dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:00 per i turni mattutini;
– dal lunedì al venerdì dalle 15:30 alle 20:00 per i turni pomeridiani.

Turno mattutino
ore 8:30 – 9:00 accoglienza/triage;
ore 9:00 inizio attività;
ore 10:30 pausa merenda;
ore 12:30 termine delle attività;
ore 12:30-13.00 uscita partecipanti.

Turno pomeridiano
ore 15:30-16:00 accoglienza/triage;
ore 16:00 inizio delle attività;
ore 17:30 pausa merenda;
ore 19:30 fine delle attività;
ore 19.30 -20:00 uscita partecipanti.

 Il costo è di € 80 a settimana per ciascun turno.
 L’accesso è consentito esclusivamente previa prenotazione al numero 333 3276129.
 La domanda di iscrizione (e la documentazione allegata) è scaricabile dal sito www.ascolimusei.it
 Il pagamento delle quote avviene esclusivamente tramite bonifico bancario.