Home Cronaca RSA di Offida, arrestato un infermiere di 57 anni per omicidio volontario

RSA di Offida, arrestato un infermiere di 57 anni per omicidio volontario

911
0
(ANSA) - ASCOLI PICENO, Sanità: il Gruppo Gabrielli consegna un ecografo all'ospedale 'Mazzoni' di Ascoli Piceno

Custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Ascoli nei confronti di un 57enne di Grottammare, infermiere presso la RSA di Offida, accusato di omicidio aggravato, tentato omicidio aggravato e lesioni gravi.

L’uomo prestava servizio nella struttura per anziani non autosufficienti. L’indagine è partita quando nelle persone decedute veniva riscontrato un valore elevato di promazina, medicinale neurolettico. Dall’inchiesta portata avanti dalla Procura di Ascoli, Carabinieri e Medicina legale, risulta una volontaria somministrazione da parte dell’infermiere di dosaggi letali che hanno causato la morte di otto pazienti.