Home Cultura & Spettacolo Ascoli Calcio, I bianconeri espugnano Cosenza e tornano a sorridere

Ascoli Calcio, I bianconeri espugnano Cosenza e tornano a sorridere

184
0

Era dal 1 febbraio che l’Ascoli non vinceva una partita. Dalla sfida contro il Livorno vinta per.0-3 dai ragazzi dell’allora mister Guillermo Abascal.

L’Ascolo torna a vincere e lo fa nella gara poi importante della stagione: lo scontro salvezza contro il  Cosenza.

Torna alla vittoria l’Ascoli e lo fa nell’importantissimo scontro diretto in chiave salvezza con il Cosenza. Di Scamacca, innescato da Ninkovic, il gol del successo bianconero.

+3 per l’Ascoli, che sale a 36 punti in classifica.

COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Monaco (73′ Capela), Legittimo (67′ Bruccini); Casasola (67′ Corsi), Prezioso (81′ Lazaar), Sciaudone, D’Orazio; Carretta (73′ Asencio), Rivière, Baez. A disp.: Saracco, Broh, Bahlouli, Schiavi, Machach, Kone, Bittante. All.: Occhiuzzi

ASCOLI (3-4-2-1): Leali; Ferigra, Brosco, Ranieri; Padoin, Cavion, Brlek (80′ Eramo), Sernicola; Morosini (72′ Petrucci), Ninkovic (80′ Costa Pinto); Scamacca (67′ Trotta). A disp.: Marchegiani, Novi, Valentini, Troiano, Piccinocchi, Maurizii, Matos, De Alcantara. All.: Dionigi

ARBITRO: Abbattista di Molfetta

RETI: 62′ Scamacca (A)

NOTE: ammoniti Sciaudone (C), Prezioso (C), Sernicola (A), Cavion (A). Rec. 0′ pt, 6′ st.