Home Cronaca La Ciip sospende nel Piceno l’erogazione idrica di notte. Ecco i comuni...

La Ciip sospende nel Piceno l’erogazione idrica di notte. Ecco i comuni interessati

866
0
Emergenza idrica

La Ciip sospende l’erogazione idrica dalle 22 alle 6 in alcune zone della provincia, poiché la distribuzione dell’acqua sta diventando sempre più difficile.

Le zone interessante sono:

  • Servigliano Curetta – Servigliano – Zona Curetta
  • S.Vittoria Cappellone – S.Vittoria in Matenano – Centro abitato
  • Fermo S. Martino – Fermo – Zona S. Martino
  • Fermo San Girolamo – Fermo – Zona S. Girolamo
  • Fermo Cappuccini – Fermo – Zona Cappuccini e val d’Ete
  • Grottazzolina Paese – Grottazzolina – Centro abitato
  • Servigliano Paese – Servigliano – Centro abitato
  • Castorano, Parco della Rimembranza – Castorano – Centro Urbano, San Silvestro, Gaico
  • Villa Eusebi – Spinetoli – Frazione Pagliare del Tronto
  • San Barnaba – Offida – Centro Urbano
  • Cappuccini Nuovo – Offida – Zona Cappuccini
  • Piazza Castello – Acquaviva Picena – Centro Urbano
  • San Vincenzo – Acquaviva Picena -Contrade S. Vincenzo, Colle in su
  • Bitossi – Monteprandone – Frazione Centobuchi, Frazione Stella di Monsampolo
  • Colle Gioioso – Monteprandone – Frazione Centobuchi
  • Colle in su – San Benedetto del Tronto – Zona Ponte rotto, Zona industriale Acquaviva

Le amministrazioni comunali e le prefetture avranno il compito di sensibilizzare le comunità al corretto uso della risorsa idrica, in un momento così difficile per la sua erogazione.