Home Politica Fase 3: Marche, 1,1 mln per potenziare trasporto studenti. Decisione Giunta in...

Fase 3: Marche, 1,1 mln per potenziare trasporto studenti. Decisione Giunta in vista della riapertura delle scuole del 14 settembre

304
0
Passeggeri all'interno di uno degli autobus della ANM ('Azienda napoletana mobilita') ad un capolinea di Mergellina, Napoli 7 maggio 2020. La Polizia Amministrativa dell'azienda effettua controlli alle file di passeggeri per garantire che il distanziamento sociale venga rispettato. ANSA/CIRO FUSCO

La Regione Marche stanzia 1,1 milioni di euro per potenziare i servizi di trasporto pubblico locale per l’utenza studentesca, dall’inizio dell’anno scolastico a fine del 2020.
Lo ha stabilito la Giunta nel corso dell’ultima seduta, per far fronte alle esigenze che sorgono con la riapertura delle scuole, in programma il 14 settembre, e le restrizioni per l’emergenza pandemica da Covid 19.
“Il quadro a cui si è giunti per effetto della pandemia, – ricorda la Regione, – ha creato forti ripercussioni sul settore dei trasporti, limitandone la potenziale efficacia, oltre che riducendone l’efficienza dal punto di vista produttivo, creando problemi economici”.
Problemi a cui la Regione Marche “ha già dato una prima risposta, con le misure della Piattaforma 210. Al fine di tutelare la salute pubblica, negli ultimi mesi sono state introdotte diverse misure di contenimento della capacità dei mezzi di trasporto, per effetto del necessario distanziamento sociale da mantenere anche a bordo”.