Home Prima Pagina Ascoli, Debutto vincente della nuova squadra di tennis femminile del CT Piceno

Ascoli, Debutto vincente della nuova squadra di tennis femminile del CT Piceno

845
0
Subito grandi soddisfazioni per il Circolo Tennis Piceno che ha schierato una nuova squadra femminile per la Serie D2.
Una squadra composta da:
Martina Parissi (2.8) punta di diamante del team,
Simonetta Bozzano (3.1) Maestro Nazionale Fit,
Aurora Gibellieri (3.3) under 12, giovanissima promessa nazionale
il capitano Simona Flammini (4.2) e Laura Trontini (4.3) veterane del CT Piceno che da anni stanno tenendo alto il nome del circolo.
Una squadra per crescere, puntare sempre più in alto, riportare il tennis Piceno ai fasti di un tempo e tornare ad essere protagoniste nel panorama tennistico.
Una squadra nata per diffondere la passione del tennis alle nuove generazioni anche nelle fasi regionali e nazionali.
Per Martina Parissi, classe 1999 si tratta di un ritorno in terra Ascolana dove è cresciuta prima del passaggio in Serie C a Tortoreto:  si è affermata ottenendo i maggiori risultati a soli 14 anni vincendo numerosi campionati ed ottenendo nel 2017 la classifica 2.7.
La prima partita di campionato D2 ha visto la squadra femminile del CT Piceno, Capitanata da Simona Flammini,  vincere facilmente 3 a 0, in trasferta a Castelraimondo sotto il rovente sole maceratese:  due singolari disputati da Martina Parissi e Simonetta Bozzano che  hanno mostrato match gagliardi contro avversarie di altre categorie. Il doppio ha visto in campo, con grande agonismo, la coppia Martina Parissi e Simona Flammini che hanno deliziato i presenti con colpi spettacolari.
La D2 femminile per l’edizione 2020 ha vissuto modifiche al campionato, approvato dal Consiglio federale, a seguito dell’emergenza Covid. Infatti la fase regionale con un unico tabellone ad eliminazione diretta verrà concluso entro il 4 ottobre.
Un’estate di tennis che contemplerà molte novità per la squadra del CT Piceno, rispetto al passato, iniziata con una prima vittoria e proseguendo con una seconda partita, in programma il 23 agosto, in casa contro l’AT Giuseppucci, ulteriore squadra maceratese.