Home Prima Pagina “Oltre il Gol” a Castel di Lama, domenica 6 serata all’insegna dello...

“Oltre il Gol” a Castel di Lama, domenica 6 serata all’insegna dello sport

142
0

Una serata a carattere sportivo ma con risvolti spiccatamente sociali ed educativi, sarà quella che si terrà domenica 6 settembre presso la pista di pattinaggio Piattoni di Castel di Lama.

L’occasione sarà data dalla proiezione di un mediometraggio del produttore e regista lamense Ernesto Vagnoni dal titolo Oltre il Gol. Tale film, è patrocinato dalla FIGC ed è stato premiato dal CONI per i valori e gli insegnamenti che intende promuovere. L’opera cinematografica racconta i vissuti interiori dei ragazzi che praticano calcio in società dilettantistiche ma, sotto i riflettori ci sono anche i genitori e gli istruttori. In questo film si fa riferimento al calcio ma il messaggio educativo è generalizzabile a qualsiasi altro sport.

Al termine della proiezione si proseguirà con un talk-show sul tema con diversi ospiti che saranno salutati dal Sindaco Mauro Bochicchio e dall’autore Ernesto Vagnoni. Moderatore della serata sarà Domenico Marozzi, storico presentatore lamense di diverse manifestazioni. Saranno presenti: Armando De Vincentis Delegato Provinciale CONI; Mimmo Chiovini Docente scuola Regionale dello sport CONI Marche; Stefano Carassai Delegato attività di base Ascoli Piceno FIGC Settore giovanile e scolastico; David Galasso Laureato educazione fisica, Laureato educatore e formatore nazionale, Delegato CONI per la vallata del Tronto; Massimo Silva Ex calciatore Allenatore professionista; Gaetano Fontana Ex calciatore allenatore professionista; Pietro Ciotti Vicepresidente ASD Castel di Lama Responsabile settore giovanile; Don Luigi NardiSacerdote Parroco della parrocchia de SS Crocifisso.

“Sono molto contento – commenta l’Assessore allo Sport Gabriele Gagliardi – di essere riuscito a organizzare e a promuovere questa proiezione. Il nostro concittadino Ernesto Vagnoni ha già ricevuto diversi riconoscimenti da federazioni importanti e dallo stesso CONI. Sono altrettanto contento che tutti gli ospiti che abbiamo contattato abbiano risposto con entusiasmo e li ringrazio fin da ora per le testimonianze che vorranno portare. D’altronde, il tema trattato è sicuramente di primaria importanza per i nostri bambini, sia dal punto di vista dello sviluppo fisico che caratteriale. Ritengo altresì importante che a questa proiezione intervengano anche i genitori, perché anche a loro è rivolto il messaggio educativo forte di questa opera cinematografica. Dobbiamo imparare a dare le giuste priorità alle cose e fidarsi dei tecnici a cui affidiamo i nostri bimbi e ai quali, i bambini stessi, si affezionano in maniera sincera. Questo vale tanto per il calcio quanto per tutti gli altri sport e proprio per questo ho esteso l’invito alle società che si occupano degli sport più vari. Il messaggio personale che mi sento di dare e che ripeto da sempre, è quello di lasciare che i bambini di tutti i continenti e di tutte le latitudini, giochino”.

L’ingresso è gratuito ma, nel rispetto dei protocolli anti contagio, con registrazione e misurazione della febbre in entrata e sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina.