Home Prima Pagina Terremoto, Cisl Marche a Legnini: “Stabilizzazione personale per ricostruzione più spedita”

Terremoto, Cisl Marche a Legnini: “Stabilizzazione personale per ricostruzione più spedita”

140
0
(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE (MC), 26 OTT - Terremoto: un anno dopo, cantieri a San Severino Marche. +++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++

La Cisl Fp Marche e la Cisl Marche hanno incontrato in videoconferenza il Commissario Straordinario alla ricostruzione post sisma 2016, Giovanni Legnini in collegamento da Roma.

“Tante le criticità ancora presenti, non ultime le oltre 500 unità di personale assunto a tempo determinato presso gli enti locali e l’ Usr Marche. Solo con la stabilizzazione di questi lavoratori si possono dare garanzie e speranza ad una ricostruzione più spedita” hanno sottolineato il segretario generale Cisl Fp Marche Luca Talevi e Marco Ferracuti, segretario regionale Cisl, presenti all’incontro insieme ai responsabili territoriali provinciali di Macerata e Fermo.

“Servono deroghe per la durata dei contratti individuali prevista dalla contrattazione collettiva (48 mesi e per la soglia del fabbisogno di personale – hanno rilanciato i responsabili di Cisl Marche – per non disperdere le professionalità straordinarie acquisite nella gestione tecnica ed amministrativa dei procedimenti per la ricostruzione”. Il sindacato sottoporrà la questione ai candidati presidenti.