Home Concerti San Benedetto, Il Wild Four Roses riparte con musica e solidarietà per...

San Benedetto, Il Wild Four Roses riparte con musica e solidarietà per non dimenticare le attività colpite dal sisma del 2016

242
0

Il Wild Four Roses di San Benedetto riparte con le serate a tema, in un gradevole mix di musica e solidarietà. Domenica 20 settembre, dalle ore 19 in poi, il famoso e rinomato ritrovo di Viale De Gasperi, in collaborazione con la Lover Management, propone “Ricominciamo – Per non dimenticare tutti i paesi colpiti dal sisma del 2016”.

Nel corso della serata alcuni storici negozi delle zone che hanno patito il terremoto del Centro Italia forniranno delle gustose degustazioni di prodotti tipici. Nel dettaglio, si tratta della Macelleria Petrucci di Arquata del Tronto, dell’Antica Norcineria Anzuini di Norcia, della Cioccolateria Vetusta Nursia di Norcia e di Nonnapia, la crema di Favalanciata.

L’evento si avvale della collaborazione dei comuni di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Acquasanta Terme e Arquata del Tronto, della comunità di Capodacqua, frazione di Arquata del Tronto, della Polisportiva Città di Norcia e della Confcommercio della Valnerina. La serata sarà impreziosita dal Live show di Paolove e Gianmario Giobbi che darà ancora maggiore glamour a una serata interamente dedicata a chi sta soffrendo a causa dei tragici eventi naturali.