Home Economia Ascoli, Ecco chi è Francesco Acquaroli: il nuovo Governatore delle Marche

Ascoli, Ecco chi è Francesco Acquaroli: il nuovo Governatore delle Marche

437
0
Giorgia Meloni e Francesco Acquaroli

Francesco Acquaroli, è il nuovo Governatore delle Marche, il primo presidente di centrodestra di una Regione caratterizzata da cinquant’anni di amministrazioni di centro e di sinistra. Ha 46 anni, ma ha già alle spalle una lunga carriera politica. Laureato in Economia e amministrazione dell’impresa, è sposato dal 2013 con la maceratese Lucia Appignanesi. E’ stato sindaco di Potenza Picena dal 2014 al 2018, è deputato tra le file di Fratelli d’Italia ed è componente della commissione parlamentare per le questioni regionali.

La sua carriera politica è iniziata nel 2000 quando è stato eletto consigliere comunale della sua città. Nel 2009 è stato candidato sindaco di Potenza Picena, ma è stato sconfitto dal suo avversario di centrosinistra. Alle elezioni regionali nelle Marche del 2010 si è candidato come consigliere nella lista del Popolo della Libertà a sostegno del candidato presidente Erminio Marinelli ed è stato eletto, ma poco dopo ha deciso di lasciare il suo partito per aderire fin dalla sua fondazione a Fratelli d’Italia, anche per la grande amicizia che lo lega alla leader Giorgia Meloni.

Nel 2014 si è ricandidato Sindaco di Potenza Picena e stavolta ha vinto al ballottaggio, con il 57,31% dei voti e ha così dovuto rassegnare le dimissioni da consigliere regionale. Nel 2015, sostenuto da Fratelli d’Italia e Lega, si è candidato come Governatore delle Marche ma è arrivato terzo dopo Luca Ceriscioli (centrosinistra) e Gianni Maggi (Movimento Cinque Stelle) e, quindi, è rimasto a fare il sindaco.

Nel 2018 è stato eletto deputato e ha ceduto la carica di primo cittadino alla sua vice Noemi Tartabini.

Alle elezioni europee del 2019 è stato candidato nella Circoscrizione Italia centrale ottenendo 9.086 preferenze, senza però riuscire ad essere eletto.  E ora ecco che al secondo tentativo di diventare Governatore della Regione Marche è riuscito ad imporsi con quasi il 50% delle preferenze tra gli otto candidati presenti.