Home Cronaca Arquata del Tronto, Sabato si inaugura il nuovo campo sportivo realizzato con...

Arquata del Tronto, Sabato si inaugura il nuovo campo sportivo realizzato con le olive fritte di Mc Donad’s Italia

931
0

Sarà una giornata da ricordare quella di sabato 10 ottobre ad Arquata del Tronto. Il Sindaco Aleandro Petrucci e McDonald’s Italia, infatti, alle ore 11 inaugureranno il nuovo campo sportivo polifunzionale nell’Area S.A.E. di Borgo 1.  Il nuovo campo sportivo polifunzionale è stato reso possibile grazie ai fondi raccolti attraverso l’iniziativa «Olive Ascolane Solidali» promossa nei ristoranti McDonald’s in tutta Italia nel novembre e dicembre 2016.

Un progetto nato per contribuire a sostenere le comunità colpite dal terremoto del 2016. Interverranno: Alessia Morani, Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico,  Francesco Acquaroli, Presidente Regione Marche, Aleandro Petrucci, Sindaco di Arquata del Tronto, Andrea Carrieri, Field Service Director di McDonald’s Italia.

Massimo Ambrosini

Oltre alle autorità nazionali, regionali e locali, parteciperanno all’evento prestigiosi ospiti del mondo dello sport italiano:  Massimo Ambrosini, stella del calcio italiano e originario delle Marche,  Marco Belinelli, cestista di fama mondiale e unico italiano ad aggiudicarsi il titolo NBA, Davide Mazzanti, CT della nazionale italiana di volley femminile. Tutto all’insegna di una giornata di giochi e attività insieme ai cittadini di Arquata del Tronto.

Marco Belinelli

Mc Donald’s Italia ha infatti donato un 1euro per ogni porzione di olive all’ascolana acquistate nei ristoranti, a favore della ricostruzione del comune piceno. Il successo del progetto ha superato le aspettative: sono stati raccolti 470.000 euro. Questi fondi sono quindi stati utilizzati per la realizzazione di un nuovo campo sportivo polifunzionale dotato di un poliambulatorio e di aree verdi attrezzate nella frazione di Borgo e per la riqualificazione di un campo di calcio e di un parco pubblico nella frazione di Faete.

Davide Mazzanti

Queste strutture sono state costruite, curate e gestite dal Comune di Arquata del Tronto e saranno a disposizione di tutti i cittadini arquatani che potranno così contare su nuovi importanti luoghi di aggregazione.

Questo progetto solidale è stato realizzato anche grazie alla collaborazione di SIA, azienda con sede a Offida, che ha fornito a McDonald’s oltre 470.000 mila porzioni di olive all’ascolana.