Home Cultura & Spettacolo ALCHIMIE D’ARTE. AL CENTRO PACETTI RICCO CARTELLONE. PARTENZA SABATO 17 OTTOBRE

ALCHIMIE D’ARTE. AL CENTRO PACETTI RICCO CARTELLONE. PARTENZA SABATO 17 OTTOBRE

252
0

MONTEPRANDONE – Finalmente riparte in presenza, l’attività culturale, artistica e di spettacolo di Alchimie d’Arte, dopo il lungo periodo di fermo forzato dovuto al Covid 19, che impediva la presenza del pubblico agli eventi dell’associazione.
Riparte con un cartellone variegato: tre mostre d’arte nell’immediato e un’altra in arrivo, a novembre, con la presentazione ed esposizione di artisti e autori provenienti da tutta Italia e con spettacoli.
Con il Patrocinio del comune di Monteprandone il primo appuntamento sarà per sabato 17 ottobre, alle ore 17, al Centro Pacetti di Centobuchi, con gli scrittori Andrea Ansevini e il suo libro “Oltre la Porta” e Cinzia Perrone, con “Vivi di Sogni”. Si tratta di due scrittori che hanno ottenuto importanti riconoscimenti in campo nazionale, con premi e numerose vendite, risultando ai primi posti su diversi portali online.

Gli autori saranno presentati dal presidente di Alchimie d’Arte, Domenico Parlamenti e dal giornalista e scrittore Giampietro De Angelis; saranno presenti, inoltre gli attori Patrizia Stella Dimare Giardini e Marcelo Moscoloni, (foto e video di Adele Muscato).
Nello stesso giorno esporranno le loro opere 26 artisti: Dario Marchegiani, Enrica Consorti, Daniele Merli, Carina Pieroni, Gabriele Partemi, Gianna Pansironi, Giulietta Straccia, Francesco Mecozzi, Tiziana Marchionni, Giorgina Violoni, Carlo Damiani, Lucia Catania, Annalisa Bennardi, Giancarlo Orrù, Katia Porrà, Tiziana Fagiani, Giuseppe Di Raimondo, Tanya del Bello, Giampietro De Angelis, Maria Francesca De Laurentis, Emidio Mozzoni, Italo Pulcini, Milena Bernardini, Claudio Ferroni, Sissy Mihailova, Laura Nardinocchi.

Il 24 ottobre, alle ore 17, sarà la volta di Pietroneno Capitani e il suo “Le ultime ore di Civitella”, con il brigante Piccioni alla ricerca dell’amore, Primiceri Editore. Pietroneno Capitani, nato a Montedinove nel 1956, vive e lavora a Rimini. Pubblicista, ha collaborato con “L’Unità” e “Paese Sera”. Ha già pubblicato “Bussavamo con i piedi” nel 2006, “U Schògghiu” nel 2010.
Con Primiceri Editore ha pubblicato “Il Melograno” nel 2017. Nello stesso giorno inaugurazione della mostra: “Figli d’arte”, con Luca Alluzzi, figlio di Giorgio Alluzzi (che sarà presto presente in una importante mostra in Ascoli Piceno sempre con Alchimie d’arte) e Daniele Perilli, figlio di Francesco Perilli, che ha già partecipato con la corrente artistica Neutral-ism alla Palazzina Azzurra e con la personale e alla Sala “Cola d’Amatrice” ad Ascoli Piceno con Alchimie d’Arte. I due giovani artisti hanno già una notevole esperienza ed hanno partecipato a numerose mostre, sia personali che collettive, ottenendo molto successo.
Il 30 ottobre, ore 17.30, Alessandra Piccinini presenterà il suo libro di successo “Il portone Rosso”, edizioni Mezzelane; nella stessa serata, ore 19, sarà presente Gianluca Lalli, recentemente vincitore di premi importanti a livello nazionale, con lui il musicista Stefano Sanguigni.
Il 15 novembre serata di esposizione personale di Carlo Gentili, che presenterà la sua opera prima, dal titolo: “Diarmonia. La compresenza degli opposti”; saranno presenti, inoltre il critico d’Arte Massimo Pasqualone, Bianca Maria Romano e Carlo Damiani.
Tutti gli eventi si svolgeranno all’Auditorium del Centro Pacetti di via San Giacomo, 107, a Centobuchi di Monteprandone e saranno presentati dalla scrittrice, poetessa, pittrice, moderatrice delle iniziative di Alchimie d’Arte, Enrica Consorti.
Gli ingressi saranno a titolo gratuito, previo prenotazione al numero 3400628600, fino a esaurimento posti (n°55), per consentire il distanziamento sociale.