Home Prima Pagina Ricostituzione della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna

Ricostituzione della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna

208
0

L’Assemblea legislativa regionale delle Marche, su proposta dell’Ufficio di Presidenza, deve procedere alla ricostituzione della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna, istituita dalla legge regionale 18 aprile 1986, n. 9.

La Commissione è composta da ventuno donne di riconosciuta esperienza sulla condizione femminile nei suoi diversi aspetti e profili e che siano rappresentative dei movimenti e delle diverse culture del mondo femminile.

La Commissione resta in carica per la durata dell’XI legislatura regionale.
A tale scopo le donne interessate a proporsi come candidate, i Consiglieri regionali, i Presidenti dei Gruppi assembleari regionali e i Presidenti o i legali rappresentanti di enti, associazioni o organizzazioni operanti nei settori interessati al mondo femminile o delle pari opportunità trasmettono al Presidente dell’Assemblea legislativa regionale apposite candidature entro il 28 novembre 2020, utilizzando la modulistica scaricabile dal sito web istituzionale dell’Assemblea legislativa regionale e in una delle modalità sotto indicate:
1. tramite consegna a mano dalle ore 8.00 alle ore 14.00, presso l’Archivio generale dell’Assemblea legislativa regionale in Piazza Cavour n. 23 ad Ancona.
2. tramite raccomandata A/R spedita all´indirizzo Piazza Cavour n. 23, 60121 Ancona;
3. tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all´indirizzo assemblea.marche@emarche.it. L’invio della candidatura deve essere effettuato dal proprio indirizzo PEC o, se non posseduto, dall’indirizzo istituzionale PEC dell’ente o associazione o organizzazione operante nel settore interessato legittimato a presentare la candidatura. La PEC deve contenere, come allegati in formato pdf, la candidatura, il curriculum e il documento di riconoscimento del sottoscrittore ai sensi del combinato disposto dell’articolo 35, comma 2, e dell’articolo 38 del D.P.R. 445/2000.
4. tramite posta elettronica ordinaria all´indirizzo archivio.consiglio@regione.marche.it.
L´invio della candidatura deve essere effettuato, nel caso di autocandidatura, dalla propria casella di posta elettronica o, per le altre tipologie di candidante, dalla casella di posta elettronica istituzionale (per i candidanti consiglieri o Presidenti di Gruppo assembleari dal dominio: @regione.marche.it; per gli altri soggetti dal dominio dell’ente o dell’associazione o dell’organizzazione legittimati).
Il messaggio di posta elettronica deve contenere, come allegati in formato pdf, la candidatura, il curriculum e il documento di riconoscimento del sottoscrittore ai sensi del combinato disposto dell’articolo 35, comma 2, e dell’articolo 38 del D.P.R. 445/2000.
Per informazioni scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: