Home Cronaca Covid: quattro decessi nelle Marche nelle ultime 24ore. Totale vittime è 1.013....

Covid: quattro decessi nelle Marche nelle ultime 24ore. Totale vittime è 1.013. Sono 86 i ricoverati (+4), in intensiva 39. Attualmente i positivi sono oltre 5.000

396
0
Nurses put on their Personal Protective Equipment (PPE) before starting to work on the preparation of the Intensive care unit in the new Covid-19 Hospital on March 29, 2020 in Verduno, near Alba, Northwestern Italy on the eve of its official opening, as part of the measures taken to fight against the spread of the novel coronavirus. - The hospital have seven beds of intensive care and fifty beds for patients infected by the COVID-19. (Photo by MARCO BERTORELLO / AFP)

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore si sono verificati quattro decessi correlati al Covid 19, tutti di persone con patologie pregresse.
Presso l’ospedale di Civitanova Marche è morta una donna di 88 anni, del luogo.
All’Inrca di Ancona sono deceduti una donna di 97 anni, residente a Falconara Marittima, di una 87enne residente a Camerano. Infine, presso l’Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro è morto un uomo di 90 anni residente a Fano. Il totale delle vittime nelle Marche da inizio pandemia è 1.013.
Cresce ad un ritmo meno serrato, rispetto al boom dei casi positivi, il numero dei ricoverati negli ospedali marchigiani, arrivati nelle ultime 24ore a 286, 4 in più rispetto a ieri. I malati in terapia intensiva sono 39 (+7), quelli in semi intensiva 52 (+3). Balzo in avanti dei positivi in isolamento domiciliare, da I positivi in isolamento domiciliare da 4.244 a 4.850. Gli attualmente positivi (isolati più ricoverati) sfondano il muro dei 5.000 e arrivano a 5.136. I degenti in terapia intensiva si ‘diffondono’ in vari ospedali: oltre Torrette e Salesi di Ancona, Marche nord, e San Benedetto, sono ora ricoverati anche a Jesi e due, come ieri, si trovano nel Covid Hospital di Civitanova Marche, dove, almeno stando al report del Servizio sanità della Regione Marche, non ci sono altri degenti, I ricoverati in reparti non intensivi, 196 (-6) sono distribuiti in molti ospedali, alcuni dei quali hanno attivato aree Covid: Jesi, Senigallia, Macerata, Ascoli Piceno.
Crescono anche gli ospiti di strutture territoriali: da 64 a 78, tra le Rsa di Campofilone, Chiaravalle, Galantara. E arrivano a 9.524 le persone in quarantena per meri contatti con contagiati: 1.142 con sintomi, 371 operatori sanitari. I dimessi/guariti dall’inzio dell’emergenza sono 6.950. Il totale dei casi positivi da inizio pandemia è 13.095.