Home Prima Pagina La Regione Marche partecipa al progetto 2Lifes, per promuovere il riuso

La Regione Marche partecipa al progetto 2Lifes, per promuovere il riuso

160
0

La Regione Marche, PF Bonifiche, Fonti Energetiche, Rifiuti e Cave e Miniere partecipa in qualità di partner al Progetto Europeo 2LIFES – Promoting Re-use from the Public Policies (promuovere il riuso attraverso le politiche pubbliche) dal programma INTERREG EUROPE. Il capofila è EMULSA, Municipal Company of Urban Environment Services of Gijon (ES).

L’Europa deve accelerare il suo ingresso nell’era del riuso. La vecchia equazione dell’economia lineare “produrre, usare e buttare” non è più valida. Tuttavia, una parte significativa di beni riutilizzabili come elettrodomestici ed AEE (Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), libri, vestiti, mobili e cibo, viene ancora sprecata e smaltita in discarica.

Il progetto vuole essere uno strumento per contribuire a promuovere il riuso attraverso le politiche pubbliche.

A differenza dei precedenti progetti di prevenzione dei rifiuti a cui la Regione ha partecipato, 2LIFES si concentra esclusivamente sul riuso e più specificamente sulle attività di riutilizzo promosse dalle pubbliche amministrazioni, un aspetto ancora solitamente promosso dal terzo settore.

Con la partecipazione a questo progetto, la Regione Marche intende trovare nuove soluzioni per integrare e migliorare la rete di centri di riuso già operativa sul territorio, migliorare ed aggiornare il Programma Regionale di Prevenzione dei Rifiuti individuando nuovi obiettivi e nuove attività riguardanti il riutilizzo di materiali e oggetti.

I principali risultati attesi sono un aumento delle competenze dei partners nella pianificazione e nello sviluppo di iniziative sul riuso, una maggior sensibilizzazione delle famiglie, delle imprese e delle amministrazioni sulla necessità di modificare i modelli di consumo e sostituire il vecchio paradigma del “produrre, utilizzare, scartare” con uno nuovo che metta al centro la prevenzione e il riutilizzo di beni ancora in grado di svolgere efficacemente la loro funzione originaria.