Home Cronaca Folignano, registrati 81 casi positivi al Covid. Terrani:”Siate prudenti”

Folignano, registrati 81 casi positivi al Covid. Terrani:”Siate prudenti”

395
0
Health staff prepare to carry out rapid swabs for the COVID-19 coronavirus at the Vian high school in Anguillara, near Rome, Italy, 24 September 2020. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Il comune di Folignano registra 81 casi di contagi da Covid. Un numero che preoccupa il sindaco Matteo Terrani, che incontrerà l’amministrazione comunale e i consiglieri di minoranza per capire quali siano le azioni da intraprendere per contrastare l’aumento dei contagiati.

“La situazione che stiamo vivendo si è fatta ancora più critica – dichiara Matteo Terrani –  La curva dei contagi è salita vertiginosamente negli ultimi giorni e solo stamattina mi è stato comunicato dal Sisp il dato reale dei positivi presenti attualmente nel nostro territorio. Vi avevo già messo al corrente sul fatto che si erano riscontrati gravi ritardi e disservizi ultimamente nella comunicazione ai sindaci.

A Folignano in questo momento ci sono 81 casi di positività al coronavirus, siamo uno dei comuni più colpiti della provincia insieme ad Ascoli Piceno, in rapporto agli abitanti.

A settembre grazie alla collaborazione di tutti eravamo riusciti a contenere i cluster sorti presso la parrocchia del capoluogo, a scuola e al supermercato.
Negli ultimi giorni invece i contagi sono saliti copiosamente, complici le problematiche riscontrate nelle scuole superiori e nel trasporto pubblico locale dove si è evinta la totale inadeguatezza delle misure adottate.

Ci troviamo nel pieno della seconda ondata del virus. Incontrerò i membri dell’amministrazione comunale per informarli e assumere degli orientamenti, domani mi confronterò anche con i consiglieri di minoranza.
La nostra comunità è minacciata da un nemico invisibile e dobbiamo collaborare tutti responsabilmente per tutelare le fasce più deboli della popolazione.

Sento il dovere di rappresentarvi con queste poche righe la gravità del momento che stiamo vivendo. Voglio farlo senza allarmismi ma invitandovi, per l’ennesima volta e in maniera ancor più decisa, a non sminuire quanto sta accadendo attorno a noi.

Cerchiamo di uscire il meno possibile, solo per lo stretto necessario. Facciamo qualche rinuncia, iniziamo da subito perché ci attendono settimane difficili dove purtroppo dovremo convivere con maggiori restrizioni e limitazioni alla nostra libertà personale.

Vi sono concittadini ricoverati in ospedale, attività economiche che stanno pagando un prezzo salatissimo, medici e infermieri in prima linea nei reparti. A tutti loro va la nostra vicinanza e per loro dobbiamo impegnarci a non vanificare gli sforzi compiuti adottando comportamenti rigorosi.Vi terrò aggiornati, come sempre. Siate prudenti.” – conclude il sindaco di Folignano.