Home Prima Pagina Dissesto idrogeologico Marche, 9,5 milioni per interventi urgenti

Dissesto idrogeologico Marche, 9,5 milioni per interventi urgenti

190
0

A disposizione circa 9,5 milioni di euro per interventi urgenti nelle Marche contro il dissesto idrogeologico. Lo prevede lo schema del 4/o atto integrativo dell’Accordo di Programma tra Regione Marche e Ministero dell’Ambiente per opere urgenti e prioritarie per mitigare il rischio idrogeologico, approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alla Difesa del suolo e della costa Stefano Aguzzi.

Cinque gli interventi attivabili entro l’anno: nel Maceratese, a Montelupone, messa in sicurezza di un esteso movimento franoso nel versante nord-orientale del centro abitato (2.578.421 euro); a Trodica di Morrovalle, protezione centro abitato dalle esondazioni del Fosso Trodica (4.219.086 euro).

Nel Piceno, a S. Anna di Monteprandone, messa in sicurezza del tratto del fiume Tronto (450mila euro); a S. Salvatore di Ripatransone difesa sponde e sistemazione idraulica Tesino (1,2); a Monsampolo del Tronto, tra i ponti di Spinetoli e Monsapolo, manutenzione idraulica, riapertura sezione e consolidamento argini Tronto (1).

Foto- Gruppo Intervento giuridico