Home Cronaca Ascoli, Trasformazioni, memoria e storia – I catasti ascolani nei secoli XIV...

Ascoli, Trasformazioni, memoria e storia – I catasti ascolani nei secoli XIV – XV come fonti socio-economiche

255
0
Una vecchia mappa di Ascoli datata 1886 e depositata all'Archivio di Stato
Quarto incontro del ciclo di seminari formativi sul nesso tra storia e memoria, in una dinamica storica in continua trasformazione. La storia è vista come come la custode della memoria e insieme come la sua coscienza critica, che ci difende dalle deformazioni del passato, un confronto continuo non solo con il rischio dell’oblio, ma anche del ricordo accomodante e non verificato.
Il primo anno è dedicato alle fonti scritte e vuole indagare in particolare in che modo esse hanno inteso e potuto plasmare la memoria del passato ascolano.Tale Seminario è rivolto a tutti coloro che hanno interesse alla storia locale, ai Docenti, agli Studenti del triennio delle Superiori ed a quelli Universitari, nonché, ovviamente agli Studiosi, agli Operatori culturali.

Tutti gli incontri seminariali si svolgeranno su piattaforma zoom*

Sarà comunque possibile seguire il seminario anche sul canale you tube dell’Istituto all’indirizzo: 
https://www.youtube.com/channel/UCupmJV7ESEopXFo4sKkWg1w

E’ possibile visualizzare ZOOM anche dal proprio smartphone, scaricando l’applicazione supportata dal proprio sistema operativo.

Il Seminario ha ottenuto, come di consueto, l’autorizzazione dal MIUR MARCHE per la FORMAZIONE e l’AGGIORNAMENTO dei Dirigenti scolastici e dei Docenti di ogni ordine e grado degli Istituti scolastici nel territorio regionale.

I 6 incontri seminariali si articoleranno in:  due ore di Lezione frontale ed ora di Laboratorio, dedicato all’analisi di una fonte.

A tale scopo, i Docenti che vorranno usufruire dell’Attestato di frequenza potranno previamente registrarsi presso la Segreteria dell’Istituto: alessandrosimoni@issmceccodascoli.org – 0736 262471.

Crediti Universitari: Gli studenti dei corsi di Lettere, Filologia classica e moderna, Ricerca storica e risorse della memoria, se frequentano tutti gli incontri del Ciclo Scritture della memoria cittadina, e consegnano una breve relazione sui contenuti delle lezioni e dei momenti laboratoriali al prof. Roberto Lambertini (roberto.lambertini@unimc.it ) potranno acquisire 2 CFU.
A fronte della frequenza di almeno 4 incontri e della consegna di una relazione, secondo le modalità già indicate, potranno acquisire 1 CFU.

Lunedì 30 novembre dalle ore 16 alle ore 19 si svolgerà il quarto incontro sul tema I catasti ascolani nei secoli XIV – XV come fonti socio-economiche

con relatrice Laura Ciotti – Direttrice Archivio di Stato di Ascoli Piceno

* Per una esperienza di visualizzazione ottimale del webinar attraverso ZOOM si consiglia di scaricare l’ultima versione del client dal seguente indirizzo:
https://zoom.us/download#client_4meeting