Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Pesaro, Litiga con la moglie a Como e scappa a piedi: ritrovato...

Pesaro, Litiga con la moglie a Como e scappa a piedi: ritrovato dopo una settimana a Fano

1183
0

Lo hanno fermato nel corso dei rituali controlli anti-Covid dopo le ore 22. Erano le due di notte e lui camminava lungo la Statale Adriatica un po’ claudicante all’altezza di Fano.

Lui, 48 anni, affaticato e infreddolito ha così raccontato agli agenti della Polizia Stradale che era uscito di casa una settimana prima dopo un litigio con la moglie e passo dopo passo aveva percorso oltre 450 Km, ovvero 6,5 Km ogni giorno.

Dell’uomo in effetti era stata denunciata la scomparsa già da qualche giorno perchè la moglie non vedendolo rientrare si era recata in Questura a Como.

“Non ho usato nessun mezzo – ha detto agli agenti esterrefatti – In questi giorni ho mangiato e bevuto perché la gente che ho incontrato lungo il cammino mi ha offerto acqua e cibo. Sto bene. Sono solo un po’ stanco”.

Nonostante la situazione tra il tragico e il comico, l’uomo non è però riuscito ad evitare la multa di 400 euro per aver ignorato il coprifuoco e per ora ha deciso di tornare a casa.