Home Senza categoria Marche, Castelli: “Approvata legge per semplificare ricostruzione nel cratere”

Marche, Castelli: “Approvata legge per semplificare ricostruzione nel cratere”

193
0

Semplificazione delle procedure di ricostruzione nelle zone del cratere, questa la mozione approvato dal Consiglio regionale.

Ad annunciarla, l’assessore al bilancio della giunta marchigiana, Guido Castelli.

“Meno orpelli in materia di autorizzazione sismica – spiega Castelli – introduzione del principio del “silenzio/assenso” e riduzione dei termini per il rilascio da 60 a 30 giorni. Avanti per ridare nuova vita ai nostri meravigliosi comuni colpiti dal terremoto.”

Per gli interventi di messa in sicurezza con opere non definitive realizzate in regime di somma urgenza di cui all’articolo 163 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei con- tratti pubblici) e rientranti nella tipologia di cui al comma 1, eseguiti dagli enti pubblici o per lavori privati ad essi assimilabili, non è necessaria la pre- ventiva autorizzazione sismica della struttura tec- nica regionale competente in conformità alle di- sposizioni relative alle costruzioni temporanee e provvisorie contenute nel punto 2.4.1. del Capitolo 2 dell’Allegato al decreto del Ministero delle Infra- strutture e dei trasporti del 17 gennaio 2018 “Ag- giornamento delle Norme tecniche per le costru- zioni.”.