Home Cronaca Ascoli, Accese le luminarie si spera di creare almeno l’atmosfera natalizia

Ascoli, Accese le luminarie si spera di creare almeno l’atmosfera natalizia

292
0

E’ stata una Festa dell’Immacolata in tono dimesso come tutto il ponte dal 5 all’8 dicembre. I negozi aperti comunque sono rimasti aperti nonostante ci fosse poca gente in giro anche a causa del maltempo e ieri sera sono state accese le luminarie con la speranza di creare almeno l’atmosfera giusta per il Natale.

Qualcuno ha anche iniziato con l’acquisto dei doni di Natale, approfittando anche delle promozioni attivate da qualche negozio e in particolare sono stati i negozi di abbigliamento quelli più frequentati.

Ma ieri è stato anche il giorno della solidarietà con i pasti donati dall’azienda Pfizer alle persone che si rivolgono alla mensa per i poveri ‘Zarepta’ che, in occasione dell’Immacolata, sono stati arricchiti con piatti tipici delle festività preparati dal Caffè Meletti.

In piazza del Popolo, invece, erano presenti i volontari della sezione ‘Alessandro Troiani’ di Ascoli dell’Ail con le stelle di Natale. Il ricavato dalla vendita delle piantine simbolo delle festività servirà per continuare a sostenere l’unità operativa complessa di ematologia dell’ospedale ‘Mazzoni’ che, anche grazie all’Ail, rappresenta un fiore all’occhiello della sanità dell’intera regione.

Presente nello stand allestito davanti palazzo dei Capitani anche il sindaco Marco Fioravanti, accompagnato dall’Assessore allo sport Nico Stallone e dal Musicista ascolano Dario ‘Dust’ Faini.

Il Sindaco ha anche ricordato ‘Natale di tutti’, l’iniziativa promossa dal Comune al fine di donare 700 pacchi ai cittadini e alle famiglie in difficoltà. Aziende e privati possono regalare bene alimentari e non, o effettuare una donazione all’Associazione Polo accoglienza e solidarietà. Info: 328/5909657.

E ha ricordato anche che domani scade la possibilità di fare richiesta per i buoni spesa di Natale. La domanda può essere presentata all’Ufficio Protocollo o inviata tramite mail a: protocollo@comune.ap.it

Si accendono le luminarie natalizie nella nostra città – ha scritto il sindaco sui social – In quest’anno così difficile e particolare per noi tutti, come Amministrazione abbiamo ritenuto opportuno ridurre la spesa per l’allestimento delle luminarie: gran parte delle risorse sono infatti state utilizzate per aiutare cittadini, famiglie e attività commerciali che hanno subìto da vicino le conseguenze dovute all’emergenza Covid.
Non potevamo però lasciare spenta la nostra Ascoli: seppur in formato ridotto rispetto al passato, con qualche via che sarà meno addobbata del solito, da quest’oggi le luminarie accenderanno la nostra splendida città e creeranno una magica atmosfera natalizia”.