Home Sport Ascoli Calcio, Cade la seconda testa: via il Direttore Sportivo Giuseppe Bifulco

Ascoli Calcio, Cade la seconda testa: via il Direttore Sportivo Giuseppe Bifulco

681
0
L'ormai ex Direttore Sportivo dell'Ascoli, Giuseppe Bifulco (foto: www.ascolicalcio1898.it)

Probabilmente non era quella la ‘testa’ che i tifosi dell’Ascoli avevano chiesto contestando l’operato della società e gli ‘autori di questo scempio’ con lo striscione appeso sul Ponte Rozzi e con la squadra ultima in classifica. Al momento, però, dopo mister Valerio Bertotto, a pagare è il Direttore Sportivo Giuseppe Bifulco.

In realtà il DS era fuori dai giochi già da diversi mesi e con l’arrivo del Direttore Generale Piero Ducci il suo ruolo si era decisamente ridimensionato già durante il calciomercato estivo. Autore della salvezza dello scorso anno in coppia con Mister Davide Dionigi, Bifulco si era parecchio ‘raffreddato’ proprio dopo il mancato accordo sul rinnovo del contratto con il tecnico ora finito al Brescia.

Il Resto del Carlino lo aveva scritto addirittura il 30 novembre che Bifulco aveva la valigia in mano, ma la società il giorno della presentazione di Mister Delio Rossi aveva smentito dicendo che era ‘soltanto in vacanza’.

Questa la nota inviata dalla sede di corso Vittorio Emanuele: «L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di direttore sportivo Giuseppe Bifulco. Il club ringrazia il ds per l’operato svolto e gli augura le migliori fortune».

Il tutto mentre domani i bianconeri saranno di scena allo stadio ‘Zini’  di Cremona (fischio d’avvio alle 14) in un’altra sfida salvezza. Dopo il pareggio con l’Entella e le sconfitte con Venezia, Pescara e Pisa, servirebbe proprio un ‘colpaccio’.