Home Cronaca San Benedetto, La Lega Salvini Premier saluta con entusiasmo l’ingresso nel Consiglio...

San Benedetto, La Lega Salvini Premier saluta con entusiasmo l’ingresso nel Consiglio Comunale di Pasqualino Marzonetti

603
0

La Lega Salvini Premier di San Benedetto del Tronto annuncia con orgoglio l’entrata ufficiale del Consigliere Comunale Pasqualino Marzonetti.
“Vorrei ringraziare il commissario regionale Onorevole Riccardo Augusto Marchetti, la coordinatrice cittadina Laura Gorini e tutti gli amici della Lega che mi hanno dato fiducia – le prime parole di Marzonetti -. Il mio percorso in Lega è cominciato con il sostegno durante le elezioni regionali all’attuale consigliere Andrea Maria Antonini, e proprio tale impegno mi ha portato a questo naturale approdo.

Cercherò di dare il mio migliore contributo al partito e come sempre, da consigliere, continuerò a lavorare per il bene della città di San Benedetto del Tronto”.
Marzonetti è entrato in consiglio comunale nel 2016 con oltre trecento voti, e già da tempo ha espresso il desiderio di entrare a far parte della squadra di Matteo Salvini.

La coordinatrice Laura Gorini fa gli onori di casa a nome del gruppo di San Benedetto del Tronto: “A nome di tutta la Lega Salvini Premier di San Benedetto del Tronto do il benvenuto a Pasqualino Marzonetti. Il suo ingresso nel partito è maturato in seguito al sostegno spontaneo dato al nostro candidato e ora neo eletto consigliere regionale Andrea Maria Antonini. Un percorso basato quindi su un impegno concreto verso il nostro partito che ha avuto come naturale conclusione l’iscrizione alla Lega.

Il nostro infatti è un movimento aperto a tutti coloro che amano la nostra città e che vogliono seriamente impegnarsi in accordo con le idee del nostro Capitano Matteo Salvini. Con il consigliere Marzonetti abbiamo sicuramente in comune una politica fatta di stretto contatto con la popolazione e di conoscenza dei problemi del territorio. Ci aspettano sfide importanti al servizio dei nostri concittadini, non mi resta quindi che augurare buon lavoro al nostro nuovo Consigliere. “