Home Cronaca Ascoli, Giovani aggrediti in centro: un accoltellato finisce all’Ospedale

Ascoli, Giovani aggrediti in centro: un accoltellato finisce all’Ospedale

1925
0

Non è stata una rissa, ma una vera e propria aggressione quella perpetrata ieri sera ai danni di alcuni ragazzi ascolani in centro e che si è conclusa  con un ventenne accoltellato e operato d’urgenza all’Ospedale Mazzoni.

Da una prima ricostruzione dei fatti un gruppetto di 3-4 giovani probabilmente ubriachi ha iniziato a spintonare e insultare un ragazzo ascolano in compagnia della fidanzata.

Il giovane non avrebbe reagito e avrebbe provato ad andare via dalla piazza. Il gruppetto lo avrebbe raggiunto, gettato a terra e iniziato a prenderlo a calci tra le urla della fidanzata.

A quel punto sarebbero intervenuti due amici del ragazzo steso a terra, per soccorrerlo e uno di loro ha ricevuto una serie di coltellate. Gli aggressori sarebbero poi fuggiti lasciando i ragazzi a terra.

L’accoltellato, prontamente soccorso da un’ambulanza è subito apparso in gravi condizioni e, trasportato in Ospedale, è stato operato d’urgenza alla milza.

L’operazione lunga e delicata è ottimamente riuscita e il ragazzo non sarebbe in pericolo di vita.

Un episodio grave su cui ora stanno indagando i Carabinieri e capitato proprio nell’ultimo weekend prima del lockdown. Una conferma però della necessità di maggiori controlli nel centro cittadino soprattutto nelle piazze attualmente molto frequentate dai ragazzi: piazza Ventidio Basso, piazza della verdura (al Chiostro di San Francesco) e Piazza Roma.