Home Istruzione L’associazione Arte&20 e Lega Salvini Premier consegnano doni della Lisciani Giochi all’asilo...

L’associazione Arte&20 e Lega Salvini Premier consegnano doni della Lisciani Giochi all’asilo Merlini

407
0

SAN BENEDETTO – L’associazione ARTE&20, in collaborazione con la società Lisciani Giochi, ha effettuato una donazione di giocattoli alla Scuola dell’Infanzia “Teresa e Pietro Merlini” di San Benedetto del Tronto. La consegna, a cura dei vertici dell’associazione, Massimiliano Crescenzi e Tamara Aureli, in collaborazione con la coordinatrice della Lega per Salvini Premier di San Benedetto del Tronto, Laura Gorini e al consigliere comunale Emidio Del Zompo, è avvenuta questa mattina presso la struttura di via Leopardi.

“Questa mattina abbiamo consegnato circa quaranta giochi all’asilo Merlini, insieme alla coordinatrice della Lega Salvini Premier, Laura Gorini e al consigliere comunale Emidio Del Zompo – spiega il presidente dell’associazione, Crescenzi -. Grazie a Lisciani Giochi per questa donazione che consente di dare felicità per il periodo natalizio a tanti bambini”.
Laura Gorini: “L’asilo Merlini ha una storia significativa per la nostra città. Nato più di 150 anni fa rappresenta l’istituzione di cura e istruzione per l’infanzia più antica di San Benedetto del Tronto. Prende il nome da una filantropa sambenedettese, Teresa Merlini, appunto che, avendo subito la tragica perdita dei suoi due figli e del marito, designa l’asilo come suo erede universale e lo destina ai bambini poveri del suo paese. Come da disposizione ereditaria, quindi, oggi l’accesso è gratuito per tutti i bimbi bisognosi che ne facciano richiesta. Si tratta di un’istituzione che, per i nobili scopi con cui fu fondata, va preservata dal rischio di chiusura che incombe su tutte fondazioni prive di sufficienti introiti attuali. Un plauso va quindi all’associazione ‘ARTE&20’ nelle figure dei suoi rappresentanti e la “Lisciani giochi” per la sensibilità dimostrata con questa donazione. Parte dei giochi saranno consegnati personalmente ai bimbi bisognosi che frequentano la struttura, parte rimarranno in dotazione all’asilo, in uso anche per i prossimi anni. Ringrazio il Presidente dell’asilo, Alberto De Angelis e la coordinatrice Agnese Ascolani, che ci hanno accolto e fatto conoscere meglio questa realtà, così ricca di storia sambenedettese”.