Home Cronaca Ascoli, Lutto nella notte di Natale: se ne è andato Zè Agostini

Ascoli, Lutto nella notte di Natale: se ne è andato Zè Agostini

1642
0

In questo funesto 2020 un altro lutto si aggiunge ai già tanti vissuti dalla città di Ascoli. E si aggiunge in quello che doveva essere un giorno di festa, il giorno del Santo Natale. Se ne è andato, infatti, poco fa Nazzareno Zè Agostini storico personaggio cittadino, titolare dei Vivai Agostini, dell’Impresa Funebre e dei famosi ‘campi di calcio’, sede della Pro Calcio Ascoli e oggi a disposizione del settore giovanile dell’Atletico Ascoli.

Zè è deceduto all’ospedale di Giulianova dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Negli ultimi tempi infatti i familiari lo avevano trasferito in una struttura di accoglienza per anziani di Bellante.

Zè Agostini, 89 anni, aveva perso due anni fa la moglie Rita e fino a quando le forze lo hanno sostenuto è stato un instancabile lavoratore che si è diviso tra i vivai in zona Marino, il negozio di fiori di Piazza Roma e quello realizzato sotto la sua abitazione di viale Indipendenza che dipinse di bianconero nel giorno della prima storica promozione in serie A dell’Ascoli. 

Quell’Ascoli Calcio che ha visto protagonisti due dei suoi tre figli. Domenico detto Meco arrivato a giocare in a serie A proprio con la maglia bianconera e Massimo detto Mamo che si è fermato con la formazione Primavera. E poi c’è Alfredo il primogenito quello che lo ha sempre affiancato nel lavoro.

Zè Agostini è stato per tanti anni un’azionista dell’Ascoli Calcio chiamato proprio da Costantino Rozzi di cui era grande amico. Ma il suo nome è stato legato alla storia della società sportiva Pro Calcio mettendo a disposizione, l’unico campo sportivo alternativo al campo Squarcia e che poi ha dato il nome al centro sportivo chiamato appunto “Campi Agostini” dove si sono formate generazioni di calciatori.

Al momento non è ancora stata ufficializzata la data di celebrazione dei funerali anche se probabilmente si svolgeranno domenica nella chiesa di Santa Maria Goretti a Piazza Immacolata.

Alla famiglia Agostini giungano le sincere condoglianze della redazione di Cityrumors Ascoli.