Home Sport Ascoli Piceno e Provincia Ascoli Calcio, Il Presidente Carlo Neri entra nel Consiglio di Lega di...

Ascoli Calcio, Il Presidente Carlo Neri entra nel Consiglio di Lega di Serie B

1671
0
Il nuovo Presidente dell'Ascoli, Carlo Neri

Grande risultato per l’Ascoli Calcio: il Presidente Carlo Neri è stato eletto nel Consiglio Direttivo della Lega B insieme a Galliani, Sticchi Damiani, Lovisa, Salerno e Mattioli.

Rieletto Balata Presidente di Lega con Adriano Galliani nuovo vice Presidente.

Il Presidente dell’Ascoli Calcio Carlo Neri è stato nominato Consigliere della Lega B nel corso dell’Assemblea, riunitasi oggi in videoconferenza. Rieletto Presidente della Lega Serie B l’avvocato Mauro Balata. Vice Presidente Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza.

Questi gli altri consiglieri: Saverio Sticchi Damiani, Presidente del Lecce, Adriano Galliani, Mauro Lovisa, Presidente del Pordenone, Carmelo Salerno, Presidente della Reggiana e Walter Mattioli, Presidente della Spal. I due consiglieri indipendenti sono Andrea Messuti e Mauro Pizzigati, confermato quest’ultimo dopo lo scorso mandato.

Contestualmente scelto anche il Collegio dei revisori. Marco Mugnai è il presidente, Alessandro Grassetto e Francesco Perrotta revisori effettivi, supplenti Salvatore Ferri e Andrea Lionzo.

Queste le dichiarazioni del Presidente di Lega Balata“Lavorerò con impegno e abnegazione con il nuovo consiglio e con tutte le società per il bene della Serie B e per portate a termine i nostri progetti e la nostra mission, che è quella di far crescere la Lega sotto ogni profilo, sociale, economico e di valorizzazione del brand. Nel massimo dell’unità e della concordia che ci ha permesso in questi anni di ottenere grandi risultati e una riconosciuta reputazione nel panorama calcistico. Un onore per me aver ricevuto un consenso così ampio nella legalità e nella sicurezza della salute di tutti”.

Il Presidente dell’Ascoli Neri ha così commentato la sua nomina:

“Entrare a far parte del Consiglio di Lega è principalmente un attestato di apprezzamento per il grande operato che l’Ascoli Calcio e Patron Pulcinelli stanno svolgendo. Sono orgoglioso e onorato di rappresentare a livello nazionale i colori bianconeri; è un incarico, quello che assumo questa sera, che comporta responsabilità, impegno e condivisione con gli altri consiglieri per il bene di tutte e venti le società cadette”.