Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Per la valorizzazione dei Monti Gemelli si mobilita anche il Comune...

Ascoli, Per la valorizzazione dei Monti Gemelli si mobilita anche il Comune di Campli

855
0

Continua la valorizzazione della Montagna e in particolare dei Monti Gemelli non solo dal versante ascolano ma anche da quello abruzzese . L’amministrazione comunale di Campli ha pensato ideato e realizzato, su proposta del  reggente  Cai Val Vibrata-Monti Gemelli, Marco Nardi, un marchio che porterà una delle montagne di Campli il “Monticchio”, recentemente annesso al Co.Tu.Ge, ad essere valorizzato tanto quanto il Foltrone.

Proprio Marco Nardi che ha anche curato la nuova segnaletica per conto del Cai. Si inizierà a conoscere il Brand “Valle degli Scoiattoli outdoor paradise” un posto meraviglioso, immerso nella natura, in una Valle immacolata con pinete e faggete ultracentenarie solcata da ruscelli con acque limpidissime.  Percorsi ideali pensati e realizzati per i più piccoli e le famiglie. In Valle si inizieranno a conoscere anche le falesie di arrampicata sportiva uniche in Abruzzo e presenti dal 1985. Sempre in Valle sono presenti numerose sono le grotte naturali. Recentemente ne è stata scoperta una di qualche decina di metri.

Altri progetti sono in essere per la rivalutazione Montana. “Ringrazio il Consorzio Turistico dei Monti Gemelli – ha dichiarato l’assessore Pietro Adriani – e la persona del Presidente del Cda Enzo Lori  per aver creduto e finanziato il progetto. E altri ancora si concretizzeranno entro il 2022 nel segno della collaborazione instaurata nel 2020 con il re-ingresso nel CoTuGe della Provincia di Teramo, che ha creduto nello sviluppo dei Monti Gemelli. La nuova governance ha quindi iniziato a colmare il gap che divideva le due montagne, promuovendo le iniziative sul Foltrone e sul Monticchio nel segno dell’auspicato gemellaggio, unico modo per promuovere uno stupendo territorio.

Il tutto – ha concluso l’assessore Adriani – ricordando  che a Campli si può praticare  lo sci alpinismo grazie anche al socio Cai Val Vibrata-Monti Gemelli,  Alessandro Izzi,  che ha concesso le stupende immagini scattate sul Foltrone e che utilizzeremo per la promozione anche sui social. Raccomandiamo a tutti i frequentatori della montagna massima prudenza, di scegliere attività  ed itinerari sulla base delle proprie capacità e di consultare i bollettini sulle condizioni della neve le previsioni del tempo al seguente link:

https://meteomont.carabinieri.it/home

Per maggiori informazioni si può contattare il Cai Val Vibrata-Monti Gemelli”.