Home Politica Ascoli, Il Consigliere regionale Andrea Maria Antonini prosegue l’ascolto tra i  sindaci...

Ascoli, Il Consigliere regionale Andrea Maria Antonini prosegue l’ascolto tra i  sindaci con la tappa a Maltignano

231
0
Il consigliere regionale Andrea Maria Antonini, Presidente della III Commissione consiliare ‘Governo del Territorio’ è stato accolto
dal primo cittadino Armando Falcioni. Fra i tanti temi discussi gli alloggi popolari e il
dissesto idrogeologico.
Lo aveva ‘promesso’ in campagna elettorale e lo sta mettendo in atto. Andrea Antonini
sarebbe partito da qui: dall’ascolto di tutti i trentatré comuni del Piceno per portare in
Regione le problematiche del territorio.
Per questo motivo, il Consigliere regionale della Lega, in qualità di Presidente della III
Commissione ‘Governo del Territorio, Ambiente e Paesaggio’ ha cominciato nei giorni scorsi
una campagna di ascolto tra le varie realtà locali per incontrare i sindaci e confrontarsi
insieme a loro sugli specifici aspetti da risolvere. E così, dopo Cupra Marittima e Montefiore dell’Aso, ieri è stata la volta di Maltignano, dove è stato calorosamente accolto dal primo  cittadino Armando Falcioni e dai membri della sua giunta, il vicesindaco Monica Mancini Cilla e gli Assessori Fausto Spurio e Claudio Flamini
Tanti gli argomenti trattati in un clima di grande disponibilità e collaborazione reciproca: tra i
più importanti spiccano le questioni inerenti agli alloggi popolari e al dissesto idrogeologico,
due tra le competenze della stessa III Commissione.
In particolare, il Comune di Maltignano necessita di ulteriori alloggi per famiglie terremotati, mentre sul fronte ambientale, l’Ente attende la realizzazione di alcuni progetti per evitare smottamenti nonché di risolvere problemi odorigeni derivanti dalla vicina zona industriale di Caselle.
È stata colta, infine, l’occasione per ribadire la sinergia con la Provincia di Teramo e la Regione Abruzzo, che vede coinvolto proprio lo stesso sindaco Falcioni, per affrontare problemi annosi, come la carenza infrastrutturale. Tema discusso solo pochi giorni fa dallo stesso Antonini nell’incontro di Ancarano con il Consigliere regionale abruzzese Emiliano Di Matteo.