Home Prima Pagina I Carabinieri controllano il territorio in elicottero. Nei guai due persone...

I Carabinieri controllano il territorio in elicottero. Nei guai due persone per la marijuana a San Benedetto e Appignano del Tronto

623
0
L'elicottero dei Carabinieri continua a perlustrare la zona

Oggi, martedì 9 febbraio, decine di servizi sul territorio sono stati programmati e messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, con posti di controllo rinforzati e l’ausilio importante di un elicottero dell’Arma, appartenente al 5° Elinucleo di Pescara, con lo specifico obiettivo di prevenire il crimine predatorio.
Durante il servizio sono state controllate le imprese che si occupano di autodemolizione presenti in provincia, anche con la partecipazione dei Carabinieri Forestali del Gruppo di Ascoli Piceno, esperti in materia ambientale e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Ascoli Piceno.
Sono stati oltre 100, gli automezzi controllati e sono state contestate alcune violazione di natura penale e amministrativa, a carico di un’impresa di Ascoli Piceno in materia di sicurezza sul lavoro e gestione dei rifiuti prodotti. Le Compagnie e le Stazioni Carabinieri, sempre attive e a disposizione della cittadinanza, nell’ambito del servizio hanno eseguito decine di posti di controllo in tutta la provincia, identificando molti soggetti di interesse operativo, provenienti anche da fuori provincia e procedendo a contestare, in due specifici interventi, il possesso di alcuni grammi di marijuana a un 36enne e un 19enne, rispettivamente di Appignano del Tronto e San Benedetto del Tronto.
L’operato dei Carabinieri continuerà in modo incisivo sul territorio provinciale, sempre a tutela dei cittadini onesti, che, si legge nella nota, “sono ancora una volta invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi personalmente in caserma, per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it”.