Home Prima Pagina Ascoli Calcio, Mister Sottil: “Accettiamo il pareggio e ringraziamo i tifosi per...

Ascoli Calcio, Mister Sottil: “Accettiamo il pareggio e ringraziamo i tifosi per l’accoglienza nel pre-partita”

485
0
Mister Andrea Sottil

E’ soddisfatto Mister Andrea Sottil a fine partita. Il pareggio con il Frosinone non è da buttare soprattutto perchè arrivato nel recupero su rigore dopo una gara non certo brillante dei suoi ragazzi

Ci tenevamo a vincere per continuare il nostro percorso – ha dichiarato il tecnico a fine gara –  Venivamo da una grande vittoria e davanti avevamo una grande squadra, ennesima corazzata che incontriamo. C’è il rammarico di aver preso il gol su calcio piazzato e questo ci ha condizionato un po’. Nel finale abbiamo avuto una grande reazione per andare a riprendere la partita. Dobbiamo stare un po’ tutti più attenti in quelle situazioni.

Prendere gol in superiorità numerica cambia anche la psicologia portando a giocare con affanno. Dispiace ma avanti così e complimenti ai ragazzi perché non era facileCon l’uomo in più non è scesa la concentrazione, ma è cambiato l’aspetto mentale. Il gol ha portato il Frosinone a chiudersi e noi abbiamo dovuto ricominciare un’altra partita. I ragazzi sono stati lucidi nel cercare cambi di gioco ed andare nell’uno contro uno come avevo chiesto.

A livello mentale il nostro avversario era in vantaggio, poteva stare serrato e colpirci in ripartenza per chiuderla. Mi sono arrabbiato molto per l’espulsione di Simeri perché dopo tanti anni ho capito che si può fare tutto fino all’ultimo secondo. Dobbiamo rimanere più lucidi, anche se Simone mi ha poi detto che voleva solo riprendere la palla per accelerare la ripresa del gioco. Mi dispiace non averlo per la prossima gara. Pareggio giusto per come è venuto.

Ho avuto i brividi nel vedere i tifosi che ci accompagnavano verso lo stadio. Sono tifosi che hanno la maglia stampata addosso. Le buone prestazioni della squadra hanno riacceso l’entusiasmo. I tifosi – ha concluso Sottil – ci hanno dimostrato che ci sono e noi daremo sempre tutto per ricambiare”.