Home Eventi Ascoli Piceno e Provincia San Valentino: tanti “Affari di cuore…nei negozi del cuore” di Centobuchi e...

San Valentino: tanti “Affari di cuore…nei negozi del cuore” di Centobuchi e Monteprandone e le panchine degli innamorati

409
0

MONTEPRANDONE – Un “cuore rosso”, simbolo dell’amore, esposto in vetrina, per festeggiare San Valentino: è l’idea dei commercianti e artigiani di Centobuchi e Monteprandone, riuniti nell’associazione CentoperCento di Monteprandone.
Da ieri e fino a martedì 16 febbraio, idee regalo, menù a tema e servizi dedicati agli innamorati fatti con il cuore dai commercianti e dagli artigiani sono le proposte della dinamica realtà.
Per la festa degli innamorati, promuove, dunque, l’iniziativa “Affari di cuore…nei negozi del cuore”.

Davanti al Centro GiovArti di Centobuchi sarà posizionato un cuore luminoso gigante e una calata di luci, mentre in quattro aree cittadine (a Monteprandone in via Roma, a Centobuchi in via dei Tigli angolo via 2 giugno, in via Largo XXIV maggio e in via De Gasperi davanti al GiovArti) verranno posizionate su un tappeto rosso altrettante “panchine degli innamorati”, dove poter scattare un “selfie d’amore” con la persona del cuore.

Inviando il proprio selfie alle pagine social Facebook e Instagram dell’associazione Centopercento, inoltre, si potrà partecipare al contest fotografico: la fotografia che riceverà più like vincerà un fantastico premio finale.

“In un momento così delicato abbiamo moltiplicato gli sforzi dell’associazione e, dopo la felice organizzazione del Natale in versione digitale, intendiamo proseguire con San Valentino e altri eventi, nelle date più importanti dell’anno – dichiara il presidente della CentoperCento, Massimo Traini – il nostro intento è trasmettere fiducia negli associati e invitare i concittadini e quanti volessero, a scegliere le nostre attività per l’acquisto di doni e per la spesa quotidiana, nonché a privilegiare i nostri validissimi artigiani per i servizi alla persona, alla casa, alle auto”.

“E’ vitale per noi il sostegno dell’Amministrazione comunale – ricorda unanime l’intero direttivo dell’associazione Centopercento – ringraziamo di cuore per la disponibilità al dialogo e alla condivisione, il sindaco Sergio Loggi e il neo assessore al commercio, Meri Cossignani alla quale vanno anche i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione di “Idea pallet by Pla.fer.cart.” per le panchine e “Adriatica verde” per l’arredamento arboreo nei corner.