Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Biodigestore Valdaso, Casini:”Cittadini e amministratori preoccupati, la Regione revochi gli atti”

Biodigestore Valdaso, Casini:”Cittadini e amministratori preoccupati, la Regione revochi gli atti”

192
0
Il consigliere regionale, Anna Casini

“Insieme al collega Cesetti ho chiesto alla Regione Marche di adottare tutti i provvedimenti per una rivalutazione e, se del caso, una revoca degli atti con cui sono stati espressi i pareri obbligatori e propedeutici al rilascio del Provvedimento Autorizzatorio dell’impianto di biometano sulla Valdaso.”

Ad annunciarlo Anna Casini, consigliera regionale del Partito Democratico.

“I cittadini e gli amministratori della Valdaso sono preoccupati per i possibili impatti ambientale determinati dall’ impianto e un’approvazione del Consiglio regionale bipartisan della nostra mozione sarebbe un bel risultato e ripristinerebbe la serenità in tutta la vallata.”

La richiesta di Casini e Cesetti è stata presentata il 9 febbraio, attraverso la quale i rappresentanti del Partito Democratico chiedono lo stop agli atti autorizzativi. “Rappresenterebbe un problema per un territorio che durante il nostro mandato abbiamo valorizzato anche grazie all’innovazione portata dagli accordi agroambientali d’area.”