Home Prima Pagina Marche, Bando aperto a comuni e province per impianti di ventilazione nelle...

Marche, Bando aperto a comuni e province per impianti di ventilazione nelle scuole

469
0

Approvato dalla Regione Marche l’avviso e lo schema di domanda attuativo della DGR n.148 de 15.02.2021 “Intervento straordinario per lo svolgimento in sicurezza delle attività didattiche a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19 attraverso l’installazione nelle aule scolastiche di impianti di ventilazione meccanica”.

La misura è rivolta a comuni e province delle Marche e prevede risorse per € 2.000.000,00 (€ 4.000/aula per un massimo di due edifici scolastici per ente proponente) secondo una ripartizione territoriale e per dimensione dei comuni.

Nei limiti della disponibilità e rispettando le percentuali di ripartizione, le risorse sono assegnate nell’ordine di presentazione delle domande sulla piattaforma SIGEF.

Le domande possono essere presentate a partire dal giorno 01.03.2021 ore 10.00 e fino al giorno 10.03.2021 ore 23.59.

Gli enti interessati presentano le domande esclusivamente per via telematica utilizzando il sistema informatico regionale SIGEF accessibile all’indirizzo internet: https://sigef.regione.marche.it/.

Gli enti locali possono candidare edifici scolastici di proprietà regolarmente censiti nell’Anagrafe Regionale per l’Edilizia Scolastica (ARES).
Gli impianti installati debbono corrispondere a quanto dichiarato.
In caso di installazione di impianti diversi da quelli dichiarati la Regione Marche, attraverso un nulla osta, verifica che le caratteristiche delle macchine installate siano superiori a quelle dichiarate.Il contributo ammissibile è pari a € 4.000 moltiplicato per il numero di aule destinate con continuità alla didattica attivo nell’edificio scolastico candidato.
In caso non sia possibile finanziare integralmente l’ultimo ente classificato in ciascuna graduatoria di riferimento (province, grandi comuni per circoscrizione territoriale, piccoli comuni per circoscrizione territoriale) si procederà a un finanziamento parziale.