Home Cronaca Ascoli, Bando del Comune per la concessione di “voucher trasferimenti”

Ascoli, Bando del Comune per la concessione di “voucher trasferimenti”

163
0
Palazzo Arengo sede del Comune di Ascoli Piceno
L’Amministrazione Comunale informa che è stato pubblicato il bando per la concessione di “voucher trasferimenti” in favore di specifiche categorie di persone residenti nel Comune di Ascoli Piceno.
«Si tratta di una misura, finanziata con fondi statali, volta ad agevolare gli spostamenti di persone anziane o con invalidità, donne in gravidanza, famiglie con un basso reddito Isee o di coloro che devono sottoporsi alle vaccinazioni anti-Covid» ha spiegato il sindaco Marco Fioravanti. «I voucher saranno infatti utilizzabili per spostamenti in taxi o in auto a noleggio con conducente, sia in città sia fuori dal territorio comunale, sempre nel rispetto dei protocolli governativi e delle limitazioni imposte dalla “colorazione” della nostra regione».
Destinatari dell’intervento sono i residenti nel Comune di Ascoli Piceno rientranti nelle seguenti categorie: soggetti con invalidità pari o superiore al 67%; persone fisicamente impedite o a mobilità ridotta anche temporanea; donne in stato di gravidanza; persone inserite nei percorsi di immunizzazione anti-Covid, per il raggiungimento dei rispettivi punti di vaccinazione; anziani di età pari o superiore ad anni 70; persone in difficoltà economica da Covid-19, possessori di un ISEE pari o inferiore a  €14.000,00.
A ogni richiedente la cui domanda risulti ammissibile, verranno assegnati voucher del valore complessivo di €100,00 emessi dal Comune di Ascoli Piceno: ogni singolo voucher avrà valore di 5€ e i buoni potranno essere utilizzati per il pagamento del 50% della spesa sostenuta per il viaggio.
«Questo intervento vuole supportare i servizi di taxi e noleggio con conducente e allo stesso tempo aiutare i soggetti fragili, che potranno utilizzare questi mezzi per muoversi in sicurezza» ha aggiunto l’assessore ai servizi sociali, Massimiliano Brugni. «Prima della pubblicazione del bando ci siamo confrontati con il Tavolo della povertà, la Consulta dei disabili, gli operatori e le associazioni di categoria: un’ampia campagna di ascolto per recepire esigenze e bisogni della cittadinanza e individuare insieme i potenziali destinatari del servizio».
Le domande potranno essere presentate fino e non oltre il giorno 31/05/2021 con possibilità di utilizzo voucher entro il 30/06/2021, salvo eventuale proroga da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il ritiro dei voucher potrà essere effettuato presso l’URP (Piazza Arringo, 7 Ascoli Piceno) solo dopo la comunicazione dell’ammissione a contributo (anche telefonicamente), da parte del Settore Servizi Sociali.
Il bando e il modulo per presentare domanda sono scaricabili alla pagina https://www.comune.ap.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/19019\