Home Prima Pagina Macerata, Il derby marchigiano valido per la finale di Coppa Italia di...

Macerata, Il derby marchigiano valido per la finale di Coppa Italia di A2 di volley rinviato a giovedì

217
0

Il derby marchigiano per la finale di Coppa Italia di A2 che vede la Megabox Vallefoglia affrontare la CBF Balducci HR Macerata è solo rinviato. A causa di un caso di positività al Covid-19 nel gruppo squadra della Megabox, la partita è stata rinviata di 24 ore, al fine di effettuare i tamponi di controllo.

Le tigri di Fabio Bonafede hanno chiuso al primo posto il Girone Est ma se la vedranno con un’avversaria che l’ha battuta due volte su due e che giunge all’appuntamento reduce da 10 vittorie consecutive. “C’è grande voglia di rivincita in tutte noi, anche perché in ballo c’è un traguardo molto importante per squadra e società – afferma Martina Balboni, palleggiatrice della Megabox -. Loro sono in un buon momento, vengono da dieci vittorie di fila e arriveranno molto cariche. Entrambe siamo sotto pressione, giochiamo tre partite a settimana e quindi la stanchezza vale per tutte e due le squadre.

Loro difendono tantissimo e ricostruiscono bene il gioco. Da parte nostra, dovremo riprendere ad essere aggressive su ogni pallone sin dall’inizio: nelle ultime due partite abbiamo cominciato male e abbiamo dovuto sempre inseguire. Contro una squadra come Macerata, l’unica ricetta è difendere un pallone in più di loro”.

 “Vallefoglia ha dominato la Regular Season – evidenzia Luca Paniconi, coach di Macerata -. Nelle ultime due partite hanno incontrato qualche difficoltà in più ma ci sta: Marsala ha fatto una super partita nel quarto di finale; la stessa Sassuolo ha giocato un grande match da squadra estremamente quadrata qual è. Non cambia niente rispetto a quelle che erano le prospettive di una settimana fa. Entrambe vogliamo arrivare alla finale quindi credo che dal punto di vista psicologico arriviamo determinate”.