Home Prima Pagina IOM Ascoli: “Stiamo cercando donne con pregresso carcinoma mammario per reinserimento lavorativo”

IOM Ascoli: “Stiamo cercando donne con pregresso carcinoma mammario per reinserimento lavorativo”

276
0

Al via un progetto integrato sperimentale mirato al reinserimento nella vita sociale e lavorativa delle donne con pregresso carcinoma mammario. L’iniziativa, resa nota da un Avviso Pubblico, si avvarrà del Fondo sociale europeo. Lo IOM, Istituto Oncologico Marchigiano, di Ascoli parteciperà al progetto.

“L’associazione si occupa di assistenza domiciliare gratuita al malato oncologico – come si legge nella pagina ufficiale IOM di Ascoli Piceno – grazie ad un’equipe di professionisti composta da medico di medicina generale, medico fisiatra esperto di terapia palliativa, case manager, psicologi, fisioterapisti, operatrici socio-sanitarie OSS, volontari di compagnia tra cui un barbiere – parrucchiere e una podologa, trasportatore di presidi messi gratuitamente a disposizione e medici specialisti di varie branche. Offriamo presidi per agevolare la quotidianità del paziente nel suo domicilio. Da novembre 2020 lo Iom offre i suoi servizi anche nel Distretto di San Benedetto.”

“In collaborazione con l’U.O.C. di Oncologia stiamo cercando donne in età lavorativa cui destinare due tipologie di azioni:
DONNE DISOCCUPATE: inserimento o reinserimento lavorativo attraverso esperienze di borse lavoro della durata di 9 mesi per 25 ore settimanali presso imprese del territorio
DONNE OCCUPATE: destinatarie di moduli di approfondimento per accrescere le competenze trasversali delle donne che rientrano a lavoro dopo la malattia.” – dichiara lo IOM di Ascoli.

Il bando scade il 31 Marzo 2021. Le interessate possono chiedere informazioni alle volontarie IOM del Front Office di Oncologia dell’Ospedale Mazzoni o chiamare Alessia al numero 328.8670389.