Home Sport Ascoli Piceno e Provincia Porto Sant’Elpidio, Il tandem Vincenzo Santoni-Claudio Chiappucci lancia El Diablo Cycling Festival

Porto Sant’Elpidio, Il tandem Vincenzo Santoni-Claudio Chiappucci lancia El Diablo Cycling Festival

320
0
'El Diablo' Claudio Chiappucci

El Diablo Cycling Festival rappresenta una felice iniziativa, a firma dagli organizzatori della Gio.Ca. Communication, in grado di suscitare emozioni per tutti gli appassionati in sella a ciascun tipo di bicicletta e per tutte le età nel fine settimana di venerdi 7, sabato 8 e domenica 9 maggio, in onore del campione Claudio Chiappucci. 

Cercando di valorizzare il connubio sport-turismo, Porto Sant’Elpidio e il fermano si sono proposti come polo di attrazione di un turismo alternativo nel segno delle due ruote che integrano ed esaltano le risorse del territorio anche come medicina migliore per risollevare tanti settori duramente colpiti dall’attuale pandemia.

I tre eventi ciclistici sono ufficialmente inseriti nella lista delle manifestazioni di preminente interesse nazionale da parte del Coni: un ulteriore passo in avanti per l’intera macchina organizzativa che continua a perfezionare i vari dettagli, anche sul fronte anti Covid-19. 

Intervenuto recentemente nella rubrica settimanale di ciclismo “Velò”, in onda sull’emittente abruzzese TV6, il supervisore del comitato organizzatore Vincenzo Santoni ha dichiarato: “Devo ringraziare il mitico Diablo che mi ha dato l’input nell’allestire questa tre giorni. Claudio Chiappucci ha voluto mettere la propria immagine e sarà un format vincente per lui come grande campione del passato e per noi a nome di tutta Porto Sant’Elpidio come occasione per risollevarci da questa complicata pandemia. Con la novità della cronometro del primo giorno e le conferme delle due granfondo, la biciclettata è la vera chicca di questa edizione grazie all’associazione Ca7dete-Bike&Run. Il merito è tutto del lavoro di tanti volontari che si stanno rimboccando le maniche ogni sabato e domenica per mettere in sicurezza e rendere fruibile 50 chilometri di ciclabile lungo il fiume Ete che va a congiungersi con quella nostra a Porto Sant’Elpidio”.

Nella medesima trasmissione gli ha fatto eco “El Diablo” Claudio Chiappucci: “Con Vincenzo Santoni c’è un’amicizia duratura anche se non sono stato un suo corridore. Sarà una magnifica tre giorni in cui metterò la mia immagine come testimonial perché bisogna condividere questi bei momenti con gli appassionati di ciclismo. Al giorno d’oggi, queste situazioni fanno bene per il rilancio e la promozione del territorio e qui a Porto Sant’Elpidio il terreno è sempre più fertile grazie alla passione e all’inventiva di Vincenzo che spinge molto per questi eventi nella sua città e nel fermano”.

Il 7 maggio spazio alla cronometro sul lungomare di Porto Sant’Elpidio a squadre solo per gli amatori (da un minimo di tre a un massimo di cinque atleti per ogni team) individuale per gli esordienti, nella modalità a coppie per allievi, juniores ed under 23.

La Granfondo Porto Sant’Elpidio-Claudio Chiappucci dell’8 maggio coinvolge i comuni dell’entroterra fermano e ripropone i tratti in sterrato sulla collina di Cretarola nel finale di percorso prima del traguardo.

La Granfondo dei Tre Santuari del Fermano del 9 maggio si ripropone nella modalità turistica-agonistica fino alla Madonna dell’Ambro (ribattezzata la “Piccola Lourdes” dei Monti Sibillni) e ritorno a Porto Sant’Elpidio con arrivo sulla collina della Corva presso il Santuario della Madonna delle Grazie.

Con la collaborazione della Ca7dete-Bike&Run e dell’E-Bike Store Tutti Campioni, la biciclettata è aperta alle city-bike, mountain bike, e-bike e qualsiasi tipo di bicicletta il giorno 9 maggio contestualmente alla partenza della Granfondo dei Tre Santuari del Fermano.

Per le iscrizioni alla cronometro e alle due granfondo, consultare il sito https://granfondopse.it

Velò TV6 a partire da 1.04’31” gli interventi di Vincenzo Santoni e Claudio Chiappucci su El Diablo Cycling Festival https://www.youtube.com/watch?v=1QmA0x36SP4