Home Cronaca Ascoli, Il CT della Nazionale di calcio Roberto Mancini in città per...

Ascoli, Il CT della Nazionale di calcio Roberto Mancini in città per lo spot 2021 della Regione Marche

368
0
Il sindaco Marco Fioravanti, gli assessori e Mister Roberto Mancini

Primo ciak ieri mattina per la campagna promozionale turistica 2021 delle Marche.

Il commissario tecnico della nazionale Roberto Mancini, testimonial d’eccezione della regione, dopo aver registrato ieri gli spot audio nella sede di Palazzo Raffaello, oggi insieme alla troupe, ha cominciato le riprese in giro per le Marche.

Questo pomeriggio alle ore 14, il CT  Mancini insieme al presidente Francesco Acquaroli e al presidente della Camera di commercio delle Marche Gino Sabatini parteciperà ad una conferenza stampa per presentare il progetto e le iniziative nei dettagli.

L’incontro si terrà presso la sede della giunta regionale (Sala Raffaello di Palazzo Raffaello – Via Gentile da Fabriano 9 – Ancona). Potrà essere seguito sia da remoto che in presenza, nel rispetto nelle norme antiCovid.

Mister Roberto Mancini in bicicletta in Piazza del Popolo

 E la prima tappa del Tour delle Marche è stata la bellissima Piazza del Popolo di Ascoli Piceno. Ad accogliere il tecnico della Nazionale Italiana c’erano il Sindaco Marco Fioravanti, l’assessore regionale alla cultura Giorgia Latini e gli assessori comunale Monica Acciarri al Turismo e Nico Stallone allo sport.

Mancini ha fatto anche un giro in bicicletta, poi ha visitato la Pinacoteca Civica guidato dal Professor Stefano Papetti e infine ha scattato alcune foto all’interno del Teatro Ventidio Basso raggiunto anche dal Governatore delle Marche Francesco Acquaroli.

“Sono davvero onorato – ha dichiarato il primo cittadino – di aver ospitato nella nostra città il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana, Roberto Mancini. Il nuovo testimonial promozionale della Regione Marche ha visitato la nostra città per girare alcune riprese nei luoghi più suggestivi delle Cento Torri! Ho apprezzato la decisione del presidente Francesco Acquaroli di scegliere il CT della Nazionale come testimonial della nostra regione, per Ascoli e tutte le Marche un’altra importante vetrina nazionale e internazionale”.
Soddisfatta anche l’assessore regionale Giorgia Latini: “Un grande piacere incontrare nella suggestiva Piazza del Popolo di Ascoli Piceno, durante le riprese di uno spot promozionale, Roberto Mancini, testimonial della Regione Marche nonché CT della Nazionale Italiana di Calcio.

Il mister saprà ben rappresentare le Marche in Italia e nel mondo! Si è anche avverato il sogno di mio figlio Pietro che ha potuto conoscere l’allenatore dell’Italia”.

Mister Mancini con l’assessore Monica Acciarri
Positivo anche il commento dell’assessore Monica Acciarri: “Mens sana in corpore sano”. Ascoli e le Marche ripartono anche dallo sport. Roberto Mancini nuovo testimonial della Regione Marche in visita ad Ascoli. Un proficuo scambio di opinioni con il Sindaco Marco Fioravanti, l’Assessore alla cultura e sport della Regione Marche Giorgia Latini e l’Assessore allo sport Nico Stallone in merito alla necessità di ripartire con il turismo come motore economico delle città e della Regione.
La presenza di Mancini ad Ascoli – ha concluso l’assessore comunale al Turismo – è propedeutica a veicolare la città a livello internazionale e a preparare la nuova campagna di promozione turistica del capoluogo e della Regione”.
L’assessore Nico Stallone e Mister Roberto Mancini

Infine l’assessore allo sport Nico Stallone ha sottolineato l’importanza di avere il CT della Nazionale come testimonial delle Marche e della città di Ascoli. “Sono convinto anche io che sia la persona giusta per dare slancio alla ripartenza turistica del nostro territorio.

Un piacere ed un onore come Assessore allo Sport fare gli onori di casa e ricevere nella Piazza più bella d’italia, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di calcio Roberto Mancini Testimonial della Regione Marche.
Nell’anno degli Europei di calcio, un messaggio importante per Ascoli Piceno, per lo Sport Ascolano, per il nostro Turismo, per le nostre Attività produttive, per ripartire alla grande. Un abbraccio ed un grande in bocca al lupo da un piccolo Mister ad un grande MISTER”.