Home Prima Pagina Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli supera anche il Porto d’Ascoli e vola in...

Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli supera anche il Porto d’Ascoli e vola in testa alla classifica

109
0
L'esultanza di Edoardo Mariani autore di una doppietta

PORTO D’ASCOLI-ATLETICO ASCOLI 1-2

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Testa; Petrini (28’st Cinaglia), Passalacqua (36’st Massi), Sensi, Pasqualini; Puglia (9’st Rossi), D’Alessandro, De Cesare (28’st Orsini); Battista; Napolano, Evangelisti (44’st Centi).
A disposizione: Cannella, Fabrizi, Cameli, Traini.
Allenatore: Ciampelli.

ATLETICO ASCOLI (4-3-1-2): Albertini; Felicetti, Filipponi, Natalini, Nicolosi; Mariani Gibellieri, Raffaello, Gabrielli (21’st Proesmans); Iachini (25’st Santoni); Mariani (47’st Mattei), Iori (28’st Filiaggi).
A disposizione: Di Nardo, Calvaresi, Vallorani, Nociaro, Adami.
Allenatore: Aloisi.

ARBITRO: Romario Gorreja di Ancona.

Reti: 33’pt e 6’st Mariani (A), 20’st Napolano (P)

Note: Ammoniti: Felicetti (A), Passalacqua (P), Battista (P), Testa (P), Rossi (P), Pasqualini (P), Filipponi (A), Ciampelli (P).  Angoli: 5-1. Rec.: 1’pt, 6’st.

Porto d’Ascoli

L’Atletico Ascoli vince la sua seconda gara consecutiva e con otto punti in quattro partite agguanta la Sangiustese al primo posto in classifica nel mini-girone B dei playoff del campionato di Eccellenza.

Contro il coriaceo Porto d’Ascoli, i ragazzi di Mister Antonio Aloisi hanno giocato con compattezza e generosità, lasciando spesso l’iniziativa e il possesso palla ai padroni di casa guidati dal tecnico Davide Ciampelli, ma ripartendo sempre con precisione e qualità.

Da una parte Nicolò Di Cesare e Giordano Napolano e dall’altra Davide Raffaello ed Edoardo Mariani, hanno cercato di guidare le rispettive formazioni alla vittoria e ne è nata una gara piacevole con occasioni e continui ribaltamenti di fronte.

Alla fine sono stati gli ascolani ad esultare grazie proprio alla doppietta di Edoardo Mariani, alla sua prima gara da titolare dopo la bella prova di domenica scorsa contro il Valdichienti Ponte subentrando dalla panchina.

Mariani ha portato in vantaggio l’Atletico Ascoli nel primo tempo su assist di Gabrielli indirizzando in diagonale un gran tiro che ha superato il portiere Testa. Nella ripresa su una corta respinta della difesa, lo stesso Mariani a scaricato un ‘fendente’ dal limite che si è insaccato a fil di palo e ha regalato il raddoppio agli ospiti.

Il Porto d’Ascoli non ha mai mollato e su cross di Battista ha trovato sul secondo palo il colpo di testa di Napolano ribattuto dal portiere Albertini, ma lo stesso Napolano non ha poi avuto difficoltà nel ribadire in rete riaprendo il match.

Assalto finale dei biancazzurri di casa grazie anche all’ingresso del giovane attaccante Davide Cinaglia classe 2001, ma il punteggio non è più cambiato.

Porto d’Ascoli che rimane a quota 4 punti e che domenica sarà di scena a Colli nel derby contro l’Atletico Azzurra, battuto ieri a Grottammare per 2-0.

L’Atletico Ascoli invece tornerà sul neutro di Sant’Egidio alla Vibrata per il big-match contro l’altra capolista Sangiustese, reduce dallo 0-0 contro il Valdichienti Ponte.

GIRONE A. Anche qui ci sono due squadre appaiate al primo posto e sono Fossombrone e Anconitana a quota 9. I dorici hanno battuto per 3-2 l’Atletico Gallo mentre i Fossombrone ha vinto a Jesi per 2-1. La favorita Vigor Senigallia attualmente terza con 5 punti ha invece battuto per 4-0 il Montefano.

Domenica il big-match sarà Fossombrone-Vigor Senigallia mentre l’Anconitana sarà di scena a Montefano e l’Atletico Gallo Colbordolo ospiterà la Jesina