Home Prima Pagina Riparte la pesca sportiva al Circolo Nautico Sambenedettese: varato il calendario delle...

Riparte la pesca sportiva al Circolo Nautico Sambenedettese: varato il calendario delle manifestazioni 2021. Nasce la scuola per avvicinarsi alle principali discipline

272
0

SAN BENEDETTO – Anche la pesca sportiva si appresta a tornare operativa, dopo mesi di attesa, a San Benedetto del Tronto Il Circolo Nautico Sambenedettese ha infatti definito, di concerto con la sezione provinciale Fipsas, il calendario delle iniziative, che vedranno nuovamente agli atleti tornare in mare per riprendere gli allenamenti e partecipare finalmente alle selettive provinciali che consentiranno ai migliori di accedere alle competizioni regionali e nazionali.
Compatibilmente con le condizioni meteo-marine, si susseguiranno alcuni degli appuntamenti più sentiti, ovvero la gara di “drifting” (data in via di definizione) e quelle di traina, sia costiera (12/13 giugno) che d’altura (29 agosto).
Ogni evento si svolgerà in osservanza dei protocolli di sicurezza, ma anche nel rispetto della fauna ittica, essendo tassativamente in modalità “catch and release”, ovvero con il rilascio obbligatorio di ogni cattura, che dovrà essere adeguatamente filmata, per essere considerata valida.
Confermato anche il “Pierin Pescatore” (28 agosto) riservato ai ragazzi delle scuole elementari e materne, che avranno l’occasione di avvicinarsi alla pesca sportiva, in un contesto gioioso, educativo ed in compagnia delle rispettive famiglie. Non mancherà il Memorial Peppe Piunti “Catarì” sempre di drifting (17-18 luglio), ma l’evento che vedrà la massima partecipazione sarà come sempre “La Sfida”, con equipaggi provenienti da tutta Italia e dall’estero, che si daranno battaglia in coppia e al meglio dei due giorni di gara. Le date da mettere in agenda per l’ambito trofeo, giunto alla sua ventunesima edizione e dedicato da tempo alla memoria di Massimo De Nardis, saranno quelle del 30, 31 luglio e 1 agosto.
In attesa di veder gli equipaggi salpare, la novità del 2021 è, però, la creazione della scuola di pesca.
si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dal delegato pesca e vice presidente, Giacomo Forti, e sostenuta da tutto il consiglio del Cns, come, anche, dal direttore sportivo Giannino Marconi. Qui si sono formati in questi mesi alcuni atleti che già sabato sera, 8 maggio, sulla spiaggia di Cupra Marittima, disputeranno la prima delle tre gare valide per qualificarsi ai campionati regionali di “surfcasting”: si tratta di Lodovico Concetti, già campione mondiale under 21 di specialità, Piergiorgio Crincoli, Manuel D’Ercoli, Gianfranco Di Serafino, Vincenzo Feliaci e Filippo Marcelli.