Home Cronaca Montappone, La vincita di 156milioni di euro al SuperEnalotto è stata già...

Montappone, La vincita di 156milioni di euro al SuperEnalotto è stata già ritirata a Roma

227
0
I titolari della ricevitoria Serio Tulliani, Mario Clementi e Giammario Mennecozzi sorridenti

Il biglietto da appena due euro che in realtà vale la iperbolica cifra di 156 milioni di euro è stato incassato: il fortunatissimo vincitore che ha visto la sua vita (e quella di tutti i suoi discendenti) cambiare nel giro di un secondo ha concluso le procedure di ritiro del premio presso lo sportello Sisal di Roma e ha ora i soldi sul conto corrente, certo depurati da tasse e balzelli.

Il Jackpot è stato vinto lo scorso sabato 22 maggio con una schedina giocata nel punto di vendita Sisal Tabacchi Rivendita 3, in via Roma, 53 a Montappone: paesino del Fermano. L’identità del fortunatissimo è e resta riservata, ma il vincitore ha comunque voluto ringraziare telefonando alla ricevitoria: “Mi ricorderò di voi”, ha promesso con voce camuffata.

Ma va detto che il vincitore ha aspettato solo 3 giorni per presentare la vincita all’incasso. Nella storia del Superenalotto, era già accaduto altre 4 volte che il vincitore del Jackpot si presentasse dopo pochi giorni; tuttavia, è la prima volta che questo succede per un importo superiore ai 100 milioni di euro.

Questo lascia ancora più pensare che il fortunato Paperon dei Paperoni non sia di Montappone ma possa essere un rappresentante o un camionista che frequenta la zona per lavoro in quella che è la ‘Capitane del Cappello’.