Home Cronaca Ascoli, salvato un gatto dai Vigili del Fuoco e dalla sensibilità della...

Ascoli, salvato un gatto dai Vigili del Fuoco e dalla sensibilità della giovane Aurora Angelini

275
0

Imprigionato per 24 ore all’interno di un’automobile, è stato liberato questa mattina un gattino di pochi mesi tra Via Piceno Aprutina e la stazione ferroviaria.

“Abbiamo liberato un prezioso gattino – spiega Attilio Angelini-  Appena liberato, spaventato, è fuggito via. Mia figlia Aurora Angelini ha pianto tutta la notte, così in mattinata abbiamo deciso di chiamare i vigili del fuoco della caserma di Ascoli Piceno, che con tempestività sono arrivati, si sono adoperati per una mezz’oretta, sono stati gentili e hanno dimostrato la loro sensibilità anche per gli animali. Io ho scattato qualche foto per condividere con tutti in segno di ringraziamento.”

“Il mio cane Theo Beagle l’ha subito individuato, anche perché si sentiva questo lamento, ma dal rumore del traffico stradale non era facile individuarlo. Abbiamo avvertito il proprietario della macchina, anche con il cruscotto aperto non è stato possibile prenderlo. Quindi hanno agito su un fondale svitando un pannello, il gattino era completamente bloccato, e sicuramente sarebbe morto.”

“Nelle vicinanze in aperta campagna, inesperto con pochi giorni di vita – conclude Attilio Angelini- il pericolo della strada era reale visto che il traffico è molto importante, ma tutto è andato per il meglio,spaventato è fuggito via, credo che sia tornato dalla mamma.“

Una testimonianza che dimostra la sensibilità di una giovane ragazza nei confronti degli animali e di come i ragazzi di oggi abbiamo a cuore e rispettino l’ambiente che vivono.