Home Cronaca Manifestazione di volontà a ricostruire, Legnini: “Per tutti gli immobili danneggiati, nessuno...

Manifestazione di volontà a ricostruire, Legnini: “Per tutti gli immobili danneggiati, nessuno escluso”

410
0

In riferimento all’Ordinanza 11/2020 e al Decreto n. 234/2021 nelle quali si chiede la manifestazione di volontà a ricostruire, del Commissario Straordinario per la Ricostruzione, l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad inviare al Commissario Straordinario, al Presidente delle Regione Marche e al Direttore dell’USR di Ascoli Piceno una richiesta di chiarimento.

La struttura commissariale ha chiarito che “𝐋𝐚 𝐬𝐜𝐡𝐞𝐝𝐚 𝐝𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐫𝐢𝐬𝐩𝐨𝐧𝐝𝐞 𝐚𝐥𝐥’𝐞𝐬𝐢𝐠𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐝𝐢 𝐜𝐞𝐧𝐬𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐝𝐚𝐧𝐧𝐢, 𝐢𝐧 𝐚𝐝𝐞𝐦𝐩𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐚𝐫𝐭. 𝟓 𝐝𝐞𝐥 𝐝𝐞𝐜𝐫𝐞𝐭𝐨-𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞 𝟏𝟕 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝟐𝟎𝟏𝟔, 𝐧. 𝟏𝟖𝟗, 𝐞 𝐬𝐢 𝐫𝐢𝐟𝐞𝐫𝐢𝐬𝐜𝐞 𝐚 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐢 𝐠𝐥𝐢 𝐢𝐦𝐦𝐨𝐛𝐢𝐥𝐢 𝐝𝐚𝐧𝐧𝐞𝐠𝐠𝐢𝐚𝐭𝐢 𝐝𝐚𝐥 𝐬𝐢𝐬𝐦𝐚, 𝐧𝐞𝐬𝐬𝐮𝐧𝐨 𝐞𝐬𝐜𝐥𝐮𝐬𝐨. 𝐒𝐢 𝐭𝐫𝐚𝐭𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐚𝐥𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐢 𝐮𝐧 𝐚𝐝𝐞𝐦𝐩𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐦𝐨𝐥𝐭𝐨 𝐬𝐞𝐦𝐩𝐥𝐢𝐜𝐞, 𝐟𝐢𝐧𝐚𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐭𝐨 𝐚𝐝 𝐨𝐭𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧 𝐪𝐮𝐚𝐝𝐫𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐫𝐚𝐦𝐦𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐫𝐢𝐜𝐨𝐬𝐭𝐫𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐫𝐞𝐥𝐚𝐭𝐢𝐯𝐞 𝐫𝐢𝐬𝐨𝐫𝐬𝐞 𝐟𝐢𝐧𝐚𝐧𝐳𝐢𝐚𝐫𝐢𝐞.”

Come si evince, per agevolare le persone interessate è stata predisposta dalla Struttura Commissariale una nuova piattaforma informatica https://gedisi.sisma2016.gov.it/, accessibile con le credenziali Spid.
Si ricorda che tale manifestazione di volontà è obbligatoria e che la mancata presentazione delle domande porta all’esclusione del contributo.

Nel modulo devono essere necessariamente indicati alcuni dati, come l’indirizzo di posta elettronica certificata del soggetto legittimato, o di un suo delegato, i dati catastali identificativi dell’edificio, il numero di unità immobiliari presenti, la superficie stimata dell’immobile, il livello operativo presunto, nonchè l’importo presunto dell’intervento edilizio.