Home Cronaca Offida Calcio, La società rossoblù scrive al Sindaco Massa: “Non ha mai...

Offida Calcio, La società rossoblù scrive al Sindaco Massa: “Non ha mai risposto alle richieste della squadra di calcio della sua città”

172
0

Con una nota apparsa poco fa sul profilo Facebook dell’Offida Calcio, la Polisportiva rossoblù ha puntato il dito sui mancati rapporti con il Sindaco Massa.

“Carissimo Sindaco Massa,
Siamo contenti finalmente di poterla risentire dopo un suo assordante silenzio protrattosi nel tempo, aspettiamo però ancora le tante risposte alle nostre innumerevoli pec e mail rimaste purtroppo inevase pur se ormai ci siamo messi l’anima in pace, forse attenderemo invano, ciò vuol comunque dire di fatto che il primo cittadino non risponde alle richieste della squadra di calcio della sua città.

La verità, che secondo lei è sotto gli occhi di tutti – prosegue la nota dell’Offida Calcio – purtroppo per lei è ben diversa dalla realtà effettiva delle cose al di là delle apparenze o di quanto si vuol far intendere, immaginiamo sarà stato probabilmente male informato dal suo staff.
Ci dovrebbe infatti spiegare come sia mai possibile poter riprendere l’attività sportiva dopo essere stati costretti a portare via palloni, materiale tecnico ed abbigliamento dal campo?…come e’ possibile fare sport senza gli strumenti necessari e senza più avere un posto dove ricoverare le attrezzature?

Oltre a questo vorremmo farle presente che la Figc per quanto riguarda il settore giovanile ha dato il via libera alla ripresa delle attività con il comunicato 59 del 7 Maggio, pertanto non era in alcun modo possibile poter riprendere prima l’attività, le vorremmo ricordare che ogni Federazione ha il proprio protocollo e le proprie regole, pertanto alcuni sport potevano già riprendere anche al chiuso, altri, come ad esempio il nostro, invece no …. Forse su tali aspetti dovrebbe meglio informarsi prima di pontificare

Luigi Massa, Sindaco di Offida

Visto che poi è così solerte a criticare l’operato della nostra società, dovrebbe anche spiegare alla collettività che senso avrebbe avuto riprendere l’attività quando la convenzione con il gestore scadeva il 15 Giugno, ed i costi sarebbero stati di molto superiori alle entrate visto che l’attività sarebbe durata un mese scarso; peraltro la Polisportiva ha versato al nuovo gestore somme in eccesso (per ben 1600 euro) che dovranno essere restituite alla Polisportiva che ha rigorosamente rispettato le direttive Figc e gli impegni assunti checche se ne dica il contrario.

Non volendo entrare nei dettagli della disponibilità del campo, solo si osserva che qualora il 13 Maggio venivano fatti i lavori al manto “erboso”, come si è visto tramite un post fb, quanto sarebbe stato possibile fare poi attività, visto che il terreno di gioco ha bisogno dei suoi tempi di riposo.
Magari Sindaco un giorno ci risponderà anche a queste domande, ce lo auguriamo oppure come consuetudine resterà muto in mancanza di validi argomenti?

Quanto infine all’appello che fa per la costruzione di una nuova società di calcio, pur se la tempistica e’ veramente sorprendente, visto che una nuova associazione e’ praticamente prossima alla creazione, come sa benissimo e la sua odierna uscita pubblica serviva solo a giustificarne l’annuncio in quanto ormai praticamente in essere, tra l’altro per ulteriori informazioni basta andare in via delle Merlettaie e dintorni, ci auguriamo che il Presidente almeno sia di Offida, non vorremmo poi vadano male le cose…

Per concludere – ha scritto l’Offida Calcio – siamo quindi ben contenti se ci sarà una nuova società di calcio ad Offida dal 2021 pronta a spiccare le ALI, noi nati nel 1961 continueremo comunque pur se non graditi a restare ad Offida.
Ad Maiora Sindaco”.