Home Prima Pagina ”Altri stalli blu in città? Fioravanti dia risposte”. Il consigliere Ameli chiede...

”Altri stalli blu in città? Fioravanti dia risposte”. Il consigliere Ameli chiede un confronto

156
0
Il capogruppo PD Ascoli, Francesco Ameli

“Ho letto che l’amministrazione ha intenzione di mettere mano all’annosa questione della sosta in città.”

Questa la nota del consigliere capogruppo Pd del comune di Ascoli, Francesco Ameli.

“Se il “sistema” lo permette vorrei porre a tutti gli amici ascolani alcuni chiarimenti che ritengo necessari affinché quanto annunciato oggi in pompa magna non diventi un boomerang dove a farne le spese sono poi sempre i cittadini. Perchè o la Saba, società privata, è diventata di colpo benefattrice o qualcosa non torna. Li elenco per facilità di comprensione.

Questa manovra comporterà un aumento di stalli blu ad Ascoli? C’è possibilità che altre zone della città diventino a pagamento?

Perché i residenti devono pagare per un parcheggio che non deve essere un privilegio? 75 euro per poter parcheggiare (se trovano posto!) due ore in più ha senso? Ricordo che fino a qualche anno fa il permesso costava poco più di 10 euro!

– Fino ad ora il margine di trattativa veniva a nostro vantaggio perché non era mai stato quantificato il debito del comune nei confronti della Saba. È ancora così?

Su questo oltre gli annunci di giubilo, sarebbe bene confrontarsi.”- conclude Ameli.